Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

Ma l’acqua è ancora un bene comune?

San Francesco nel suo celebre cantico delle creature celebrava l’acqua usando queste parole: Laudato si’, mi’ Signore, per sor Aqua, la quale è molto utile et humile et pretiosa et casta. Oggi, a distanza di oltre otto secoli che cosa è diventata l’acqua? Davvero stiamo pensando che un bene che viene dal cielo e che compone mari, fiumi, laghi e …

Read More »

Fiat, ha vinto il ricatto ma l’orgoglio esiste ancora

E’ stato detto e scritto di tutto su questo referendum che ha visto come protagonisti i lavoratori della Fiat di Mirafiori, molti sono stati i distinguo, molte le prese di posizione “neutrali”, molti i “io voterei si… ma…”. Ha votato il 94,6% dei lavoratori e ha vinto il SI 54% a 46%, grazie soprattutto al voto degli impiegati, che hanno …

Read More »

C’era una volta la FIAT, c’era una volta l’Italia. Ora c’e’ solo Marchionne.

FIAT. Fabbrica Italiana Automobili Torino. È sorprendente come, nel misero e deprimente dibattito odierno, nessuno si prenda la briga di far sapere agli Italiani che nessuna delle componenti di questo acronimo (che per oltre cent’anni è stato foraggiato con i soldi pubblici) è più vera. Difatti, non è più una fabbrica (lo stabilimento di Mirafiori, che alla fine degli anni ’70 contava più di 60.000 operai, ora ne ha poco meno di 10.000); non fa più automobili (il maggior valore lo fa con altri prodotti e altre attività); non è più a Torino (il grosso è delocalizzato in giro per il mondo); soprattutto, non è più italiana.

Read More »

98 miliardi in cerca di Riscossione

98 miliardi di euro: l'equivalente di tre finanziarie e all'incirca 10 tesoretti. A fronte di miliardi di tagli nei settori strategici del Paese (Università, Ricerca e Green Economy), questa somma potrebbe essere a disposizione del Governo per fare veramente le riforme di cui ha bisogno l'Italia. Ma i soliti conflitti di interessi e la solita commistione tra politica e affari, tra pubblico e privato (leggi Questione Morale) rischia di mandare in fumo investimenti per miliardi. In nome di chi e di quale mandato i partiti preferiscono regalare 98 miliardi alle società che gestiscono i circuiti di slot machines?

Read More »

Almanacco politico 2011

E’ il primo giorno dell’anno e visto che spetta a me l’onore di aprirlo con il mio tradizionale articolo del sabato, oggi voglio approfittarne per fare un gioco e regalare a tutti voi un qualcosa di veramente diverso dal solito resoconto o dai soliti commenti di sempre. Voglio inventarmi cosa accadrà nell’anno appena iniziato; ovviamente tengo a precisare che non …

Read More »

Considerazioni su un “servitore dello Stato”

Ministro ingiustamente non compreso, anche per via delle mistificazioni e delle falsità da parte dell’allora opposizione, (stessa sorte toccata, d’altronde, all’intero secondo Governo Prodi) il 18 dicembre lascia l’Italia (e l’Europa) per cui, con grande senso civico, ha lavorato instancabilmente fino all’ultimo come un grande “servitore dello Stato”

Read More »