Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

L’#Ecuador senza barriere di Lenin Moreno

Il nome, a 100 anni dalla Rivoluzione d’Ottobre, sembra quasi l’inizio di una barzelletta o l’affezionato ricordo di chi vedeva, come diceva Gaber, la Russia come una promessa. Eppure da stanotte Lenin Moreno, 64 anni di cui 19 passati in sedia a rotelle a causa di un furto con sparatoria subito, è il 23esimo presidente eletto della Repubblica ecuadoriana, battendo al …

Read More »

#BrexitDay, sarà un gioco al massacro

Mentre oltreoceano il sistema giudiziario, statale e federale oppone una ferrea resistenza giuridica nei confronti del “muslim ban” (l’ultimo ostacolo viene dalle Hawaii, lo Stato di Obama), mettendo a dura prova la politica di Trump, l’Europa si risveglia oggi con la lettera firmata da Theresa May che apre ufficialmente i negoziati per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Sono passate poche …

Read More »

Il #Razzismo è di Sinistra?

Uno dei messaggi più perversi (e di successo) dei nazionalisti filo-Trump è che la xenofobia sia utile per difendere la gente comune. Insomma, sarebbe quasi una cosa di sinistra. Ed effettivamente in Paesi come Austria e Slovacchia anche i socialisti stanno assumendo toni inquietanti. Una sorta di razzismo puntellato su basi culturali ed economiche, insomma. Ma è nato davvero in …

Read More »

#Tasse, la miopia della politica fiscale italiana

di Francesco Tundo, professore ordinario di diritto tributario, Università di Bologna    La civiltà di un sistema fiscale non si descrive solo con i numeri che misurano l’entità del prelievo. Può soccorrere anche la geometria. Lo scenario nel quale si muove il cittadino-contribuente vede tre attori. Il legislatore, l’amministrazione della macchina fiscale, la giustizia tributaria. A ciascuno di essi la …

Read More »

Perché quella di #Trump è una #leggerazziale

Probabilmente quando un anno fa quella notizia dei discorsi di Adolf Hitler sul comodino di Trump (rivelata a Vanity Fair in tempi non sospetti nel 1990 dall’ex-moglie) è circolata sui giornali di tutto il mondo, chi l’ha riportata si sarà fatto una risatina. Così come ha continuato a farsela di gaffe in gaffe, di insulto in insulto, finché poi un …

Read More »

#Obama, luci ed ombre

20 gennaio 2009, Barack Obama, ex senatore, diventa il primo Presidente afroamericano degli Stati Uniti. I democratici tornano al governo, complice l’assenza di un leader repubblicano al pari di Bush junior, dei suoi petrodollari, della potenza della sua famiglia. Obama è l’innovazione, l’apertura verso un’ignota era , il simbolo dell’abbattimento dei muri del pregiudizio. 20 gennaio 2017, Donald Trump si …

Read More »