Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

Ernesto “Che” Guevara, anch’io ti ricorderò

Quarantasei anni or sono moriva, dopo la cattura nella gola dello Yuro, Ernesto Rafael Guevara de la Serna, detto “il Che“. Il rivoluzionario argentino, leader indiscusso insieme a Fidel Castro della rivoluzione cubana, conquistò le anime ed i cuori di milioni di poveri e sfruttati dalle logiche barbariche del capitalismo, quella “pirateria organizzata da pochi che si appropriano del lavoro …

Read More »

Cottarelli, l’ultimo diktat del FMI all’Italia

Carlo Cottarelli. E’ lui l’uomo voluto da Letta e Saccomanni per gestire la “spending review“, cioè i drastici tagli alla spesa pubblica che produrranno ulteriore recessione, portando l’Italia ancora più a fondo di quanto già non sia. Chi è Carlo Cottarelli? Laureato in Economia all’Università di Siena e poi alla London School of Economics, lavora al Fondo Monetario Internazionale dal …

Read More »

Europa e Italia in alto mare

Proprio ieri, giovedì 3 ottobre, si è consumata, al largo di Lampedusa, l’ennesima tragedia umanitaria: una barca con a bordo 500 migranti  è naufragata a causa di un incendio. Secondo fonti ufficiali provenienti dal Ministero degli Interni, la barca sarebbe salpata dalla Libia, precisamente da Misurata. Alfano ha dichiarato in Parlamento che i morti sarebbero saliti a 111, anche se purtroppo …

Read More »

L’impossibile default degli Stati Uniti

E’ di ieri la notizia del probabile “shutdown” degli Stati Uniti, ossia la sospensione di diverse attività del Governo Federale. La problematica nasce a seguito del rifiuto dei Repubblicani di approvare il bilancio contenente anche la legge sulla Sanità proposta da Obama. Senza l’ok sul bilancio, la spesa pubblica resta immobilizzata, e a farne le spese saranno quei servizi classificati …

Read More »

WTO, GATS, ISA e la svendita della sovranità

Ve lo ricordate il referendum del 2011 per l’acqua bene comune? Per caso avete visto, lo scorso mercoledì, il servizio mandato in onda da Gianluigi Paragone a “La Gabbia” in cui un funzionario del Ministero del Tesoro, a telecamere spente, esclamava della necessità di “espropriare” i Comuni nella gestione delle “utilities” (acqua, luce, gas, ecc…) per poi privatizzarli al fine …

Read More »

Addio #Alitalia?

Giovedì 26 settembre, si è riunito il Consiglio di Amministrazione di Alitalia, al fine di monitorare lo status finanziario della società, oggetto di pressioni da parte di un’altra società franco-olandese, Air France-KLM, desiderosa di raddoppiare le proprie quote di partecipazione di Alitalia -dal 25% al 50%- e quindi di diventarne l’azionista di maggioranza. La ricapitalizzazione prevista dal Consiglio è stata …

Read More »