Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

Se Berlino piange, #Renzi ride

Per settimane abbiamo sentito parlare di scenari inquietanti sull’Italia perché abbiamo fatto -0,2%. Oggi è arrivato il dato che anche la Germania fa meno 0,2. Io farei volentieri a cambio – in termini di dimensioni economiche – con la situazione della Germania che è certamente più forte della nostra. Non è la percentuale dello ‘zero virgola’ che mi preoccupa, l’ho sempre …

Read More »

Le vittime palestinesi dall’8 luglio ad oggi

Ieri sera, come faccio spesso, guardavo il programma Blob, un quarto d’ora circa di immagini su quello che accade nel mondo. Dopo i titoli di coda appare l’immagine “Le vittime palestinesi dall’8 Luglio ad oggi” e sulle note di Imagine scorrono i nomi e l’età delle persone uccise in poco più un mese di bombardamenti. La cosa sconvolgente era l’età …

Read More »

Cos’è il capitalismo? Avere sia case vuote che senzatetto

In Europa ci sono 11 milioni di case vuote. 2 milioni si trovano in Italia, in Francia ce ne sono 2,4 e nel Regno Unito circa 700 mila. Il record spetta alla Spagna, con 3,4 milioni di appartamenti sfitti. Molte di esse, secondo il Guardian, si trovano in luoghi di villeggiatura e sono state comprate come investimento, ma mai (o raramente) …

Read More »

#Berlusconi assolto, quindi #Ruby è la nipote di Mubarak?

Silvio Berlusconi è stato assolto in appello per il caso Ruby. La condanna a 7 anni in primo grado per concussione e prostituzione minorile viene cancellata dalla seconda sezione penale del Tribunale d’Appello di Milano, presieduta da Enrico Tranfa. Il fatto non sussiste, dunque, per quanto riguarda la prostituzione minorile, mentre la famosa telefonata di “Ruby nipote di Mubarak” non …

Read More »

L’insostenibile inadeguatezza della #Mogherini

C’è un non so che di grottesco nel tentativo di Matteo Renzi di defenestrare Federica Mogherini, suo ministro degli Esteri, paracadutandola su una delle poltrone più importanti nell’Unione Europea, in modo da giustificare un rimpasto di governo che altrimenti non avrebbe giustificazione alcuna, non essendo cambiata la maggioranza che sostiene il terzo governo di larghe intese della Seconda Repubblica. Giudicata …

Read More »

I maiali della guerra

Un tribunale dell’Aja ha stabilito che i Paesi Bassi sono responsabili di parte delle vittime del massacro di Srebrenica (Bosnia Erzegovina) ad opera dei miliziani di Ratko Mladić. Da quell’episodio partì il bombardamento di Belgrado da parte della NATO. Era il 1995. Gli aerei partivano da Aviano e Istrana, passavano sopra la mia e le vostre teste per fare quella …

Read More »