Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

#PrayforParis, un bel tacer non fu mai scritto

“Ancora l’orrore. Stasera sospendiamo la nostra campagna elettorale fino a nuovo ordine.”, così ha scritto su twitter Marine Le Pen, leader del Front National, a proposito della strage di Parigi. Unica dichiarazione ufficiale dell’icona della nuova destra che ha tanti ammiratori in Italia, a partire da Matteo Salvini. Ce soir l’horreur encore… Nous suspendons nos campagnes jusqu’à nouvel ordre. #Fusillade …

Read More »

In #Myanmar vince la democrazia (ma in Italia si parla di #GianniMorandi)

Mentre in Italia si discute dello “scandalo” del profilo facebook di Gianni Morandi non gestito direttamente dall’artista, in Myanmar (ex-Birmania) il partito del premio Nobel per la Pace Aung San Suu Kyi si avvia a vincere le elezioni politiche tenutesi la scorsa domenica con i 2/3 dei voti. Un risultato sorprendente, quasi impossibile da immaginare fino a qualche mese fa. …

Read More »

Il golpe europeista in #Portogallo uccide l’Europa di domani

Le forze del Partito Popolare Europeo al governo del Portogallo non riescono a confermare la maggioranza assoluta alle ultime elezioni legislative e la sinistra – fatto più unico che raro – riesce a compattarsi: socialisti, comunisti ‘ortodossi’, trotskisti e verdi, riuniti nella figura di Antonio Costa, ex sindaco socialista di Lisbona, chiedono formalmente di essere ricevuti dal presidente della Repubblica …

Read More »

#Turchia: il sultano #Erdogan è vivo e vegeto

Le elezioni turche di ieri riconsegnano una maggioranza più che stabile all’AKP a distanza di appena sei mesi da quelle di giugno che avevano visto un forte indebolimento del partito del presidente Tayyip Erdoğan. In questi sei mesi la Turchia si è trasformata in una vera e propria repubblica militarizzata: attentati violenti nel cuore del paese (ultimo fra tutti quello nella …

Read More »

Se rivince #Tsipras

Essere potenti è come essere una signora: se hai bisogno di dimostrarlo vuol dire che non lo sei. A dirlo era Margaret Thatcher, il cui profilo da lady di ferro è tanto simile a quello di Angela Merkel. Perché colei che ha aperto le frontiere tedesche è anche quella che ha sbattuto le porte in faccia alla prima vera speranza …

Read More »

#Rifugiati, se il “buon cattolico” è contro il Papa

Basterebbe citare Matteo, 25, 35-40, una delle pagine più belle dei Vangeli anche per chi – come chi vi scrive – non crede, per porre a bada il dibattito entro il mondo cattolico orizzontale sull’attuale questione dell’ospitalità alle centinaia di migliaia di persone che stanno bussando alla porta dell’Unione Europea Non è accaduto così, come riferisce La Repubblica, in una …

Read More »