Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

Meno #Renzi VS Juncker, più #Europa

Analizzando le cronache, è evidente come la narrazione europea del 2015 sia passata da una crisi all’altra. Tutto è cominciato in estate con una pericolosa spirale negativa, rappresentata principalmente dal rischio Grexit, che ha avviluppato la UE in un vortice che non sembra essere ancora finito. Poi a settembre è scoppiata l’emergenza migranti, che ha occupato l’agenda europea fino agli attacchi di …

Read More »

#Spagna, è finito il bipartitismo

La democrazia spagnola al guado dopo quarant’anni di bipartitismo. Quattro correnti diverse dalla forza molto simile fanno da sfondo alle elezioni più incerte dalla fine del regime franchista, il tutto reso più complicato dalla legge elettorale del paese. Sebbene il sistema spagnolo sia bicamerale, il governo deve ottenere la fiducia solo dal Congresso dei Deputati. Esso è composto da 350 …

Read More »

Niente #LePen, ma c’è poco da festeggiare

Marine Le Pen non vince in nessuna regione della Francia. Il ballottaggio delle regionali si è chiuso con 7 regioni ai Les Republicains di Sarkozy, 5 ai socialisti e la Corsica ai nazionalisti. In tutta Europa festeggiano, eppure c’è molto poco da festeggiare. Le questioni sollevate dai risultati del primo turno di una settimana fa continuano ad essere aperte e …

Read More »

Il clan #LePen inizia la corsa all’Eliseo

La vittoria di ieri del Fronte Nazionale, fondato nel 1972 da Jean-Marie Le Pen, padre di Marion detta Marine e nonno di Marion Maréchal-Le Pen, altra grande vincitrice, è frutto di una lunga marcia che ha attraversato con fortissime contraddizioni i più difficili mutamenti della società francese. Dalla fondazione a opera di reduci della guerra algerina (Le Pen senior era …

Read More »

#Srebrenica, 20 anni dopo

Rileggere il conflitto bosniaco per capire l’Europa di Federico Maccagni – Foto di Francesco Millione e Silvia Manini — Cosa è successo negli anni 90 nei Balcani? Che lezione possiamo apprendere, a 20 anni da Srebrenica, per almeno provare ad avere gli anticorpi ed evitare che il virus dell’odio razziale dilaghi ancora? La metafora della polveriera pronta ad esplodere non regge, perché …

Read More »

Bernie #Sanders: se i dem americani scoprono il socialismo

Ormai non si può più ignorare la corsa alla Casa Bianca del settantaquattrenne senatore Bernie Sanders. Nato a New York City ma cresciuto nel Vermont, di cui è stato prima Representative (1991-2007) e poi Senatore (dal 2007 a oggi), Sanders sta disturbando e non poco i piani della ex Segretario di Stato Hillary Clinton, sostenuta dai grandi media liberal e …

Read More »