Giustizia

Berlusconi indagato per corruzione

L’indagine aperta dalla procura di Napoli coinvolge il leader del centrodestra, per il presunto versamento di 3 milioni di euro al senatore De Gregorio (ex IdV) per il passaggio al PdL nel 2006. Dopo l’esposto di una cittadina che aveva ricevuto l’ormai celeberrima lettera di restituzione dell’IMU la procura di Reggio Emilia ha aperto un fascicolo nel registro generale delle notizie …

Read More »

Arrestato il finanziere Proto, aveva appena rilevato Pubblico

“Sarà Il Fatto Quotidiano di destra“. Così aveva detto ieri Alessandro Proto, a proposito della nuova linea editoriale di Pubblico, l’ex-giornale di Luca Telese, rilevato per 400mila euro. Riassunti in blocco tutti i giornalisti e presi in carico anche i debiti del giornale, aperto il 18 settembre e chiuso il 31 dicembre. Manco il tempo di un bicchiere di champagne che Proto …

Read More »

La GdF nelle sedi della Lega, ma Maroni oppone l’immunità

La Lombardia in testa. A ben vedere, sulla testa di Roberto Maroni, più che la Lombardia, ora pende la Lombardà, una cooperativa leghista fallita per un buco di bilancio di 80 milioni di euro. La Guardia di Finanza di Milano, su ordine del pm Maurizio Ascione, ha perquisito fino a tarda sera, ieri, le sedi di Milano e Torino della Lega …

Read More »

Vendola assolto: “Il fatto non sussiste”

L’assoluzione di Vendola è proprio un peccato, una sciagura. Per il PDL, si intende. Difatti, Vendola può stare simpatico o antipatico, ma il suo comportamento di fronte alla richiesta di condanna a 20 mesi da parte dei pm dà al popolo italiano la possibilità di confrontare due modi di fare il politico: quello di Berlusconi, insofferente alle regole e che …

Read More »

Sale nocivo, indagato il capo della Protezione Civile di Roma

Il capo della Protezione Civile di Roma, Tommaso Profeta, e due suoi collaboratori sono stati iscritti nel registro degli indagati per aver sparso del sale nocivo sulle strade durante la grande nevicata del febbraio scorso. Le principali testate on-line italiane riportano quanto stabilito dai consulenti della procura: nel sale antighiaccio era presente “cloruro di calcio disidrato”, responsabile, secondo il sindacato …

Read More »

B. ci ripensa dopo la condanna: “Rimango in campo per riformare la giustizia.”

Eccovi servita la resurrezione del Cavaliere. Quando ieri su facebook c’erano migliaia di commenti festanti e i più autorevoli (e tromboni) commentatori di Repubblica intonavano precipitosamente requiem, facendo la lista dei peccati del Cav, io così contento per la condanna a 4 anni per frode fiscale non ero. Su facebook azzardavo l’ipotesi che il Cavaliere, già avvertito qualche giorno fa …

Read More »