Mondo

Stati Uniti d’Europa?

In questo periodo sta circolando una favola a dir poco edificante. Alcune persone sostengono che, per sconfiggere in modo definitivo la crisi economica che sta devastando il nostro continente dal 2008, sia necessario costruire gli Stati Uniti d’Europa e superare quindi la dimensione tradizionale degli “stati-nazione” del Vecchio Continente. Questa prospettiva è in larga parte condivisibile e affonda le proprie …

Read More »

Alexis #Tsipras: “Uscire dall’euro non è la soluzione, la soluzione è cambiare l’Europa”

Realizzare il sogno di un’Europa diversa, «senza uscire dall’euro», è possibile. Si è presentato così Alexis Tsipras : «Uscire dall’euro non è una soluzione, la soluzione è cambiare l’Europa», ha ribadito. Il leader del partito di sinistra greco Syriza è venuto a Roma per il lancio della lista italiana che alle elezioni europee sosterrà la sua candidatura a presidente della Commissione Ue. Ha parlato con i giornalisti …

Read More »

#Marò: il pasticcio di Ignazio

L’On. Ignazio la Russa è l’incubo di tutti i Ministri degli Esteri che in questo periodo movimentato si sono succeduti: nei momenti delicati della vicenda Marò, fa sempre la piazzata rischiando di mandare tutto in vacca. Poco importa che la diplomazia è un ricamo delicato, in cui è facile strappare il tessuto. Ieri, non avendo evidentemente nulla di meglio da fare, …

Read More »

Dal Ruanda alla Repubblica Centrafricana, storie di genocidi e tempismo

Nel 1994 il Ruanda fu teatro di uno dei più efferati genocidi della storia del ‘900. Secondo Human Rights Watch vennero massacrate tra le ottocentomila e il milione di persone con armi da fuoco, bastoni chiodati ma sopratutto machete. Quello del Ruanda fu un genocidio pianificato in anticipo dal governo ruandese importando armi da Egitto e Cina, in particolare machete …

Read More »

Syriza, una speranza per l’Europa

L’UE è al collasso e le elezioni europee in programma per il prossimo 25 maggio rappresenteranno un vero e proprio bagno di sangue per le forze politiche tradizionali. I benpensanti del Vecchio Continente continuano a straparlare contro il pericolo rappresentato dai “populismi” di estrema destra e di estrema sinistra, ma non si sono minimamente accorti del fatto che l’intera costruzione istituzionale …

Read More »

#Politica e #crisi della rappresentanza

Quante volte abbiamo sentito ripetere il ritornello – a tratti isterico a tratti quasi ironico, di quell’ironia un po’ decadente – per cui la disaffezione delle persone rispetto alla politica, alle istituzioni e, in generale, ai processi pubblici di partecipazione collettiva? Condita con un pomposo gusto della soluzione a portata di mano, questo dilemma ormai stilizzato in una fantomatica contrapposizione …

Read More »