Mondo

La vera #Rivoluzione della #Grecia

Kifa. Kifa significa clinica e farmacia sociale. Ma, più profondamente, significa solidarietà. In Grecia l’assistenza sanitaria è garantita solo a chi ha un lavoro. Attualmente, però, circa un terzo della popolazione, un lavoro, non ce l’ha. Medici volontari garantiscono cure ed esami gratuiti, a chi non può permettersi cifre esorbitanti per un semplice esame del sangue. Altri volontari distribuiscono medicinali. …

Read More »

#Grecia: tra la #UE e #Syriza c’è il mondo del futuro

Alexis Tsipras è una brava persona e con ogni probabilità è un uomo genuinamente buono e onesto e farà molto bene al suo Paese e all’Europa tutta. Ma non posso fare a meno di pensare (e scrivere) che quello che sta accadendo adesso in Grecia sia un qualcosa di molto più importante di qualsiasi programma di partito. Un terzo della popolazione greca, …

Read More »

Speciale #Grecia: Syriza al 35,40%

Tweets di @QdSinistra Aggiornamento H 20:30 Al 26,41% dei seggi scrutinati: Syriza (sinistra) 35,40%, Nuova Democrazia (centrodestra, dell’ex premier Samaras) 28,91%, Alba Dorata (neonazisti) 6,35%, To Potami (centrosinistra) 5,68% Aggiornamento H 19:30 Syriza, il partito di sinistra di Alexis Tsipras, stando agli exit polls, avrebbe stravinto le elezioni in Grecia con percentuali tra il 35,5% e il 39,5% dei voti, secondo gli …

Read More »

#Greta, #Vanessa e #Fabrizio, il valore della vita umana

Ci sono volte in cui non mi sento italiano. Ma per fortuna o purtroppo lo sono, come direbbe Giorgio Gaber. Per fortuna lo sono, quando penso a Fabrizio Pulvirenti, medico siciliano di Emergency. Fabrizio era partito per la Sierra Leone. Era partito per fermare la diffusione dell’ebola. Era partito per curare i malati. Fabrizio Pulvirenti, in Sierra Leone, ha contratto …

Read More »

Eurodeliri renziani: “In Italia le famiglie si stanno arricchendo”

Quarant’anni e spararle grosse come quando, da piccolo, veniva soprannominato “il bomba“. Da questo punto di vista, la coerenza di Matteo Renzi è invidiabile: calza quasi a pennello l’epiteto di Montanelli coniato per l’oramai ex-Cavaliere, “un bugiardo sincero“. Sarebbe fare un torto alla mia intelligenza, però, se prendessi per “bugia sincera” anche l’affermazione, in un europarlamento deserto, delle “famiglie che …

Read More »

#CharlieHebdo, una buona occasione

Una buona occasione. È una delle prime cose che mi sono venute in mente quando ho saputo di Charlie Hebdo. “Una buona occasione” è il titolo della lettera di Tiziano Terzani pubblicata sul Corriere della Sera, a seguito dell’attentato dell’ 11 Settembre. Una buona occasione per ripensare al mondo che abbiamo costruito. Per riflettere sulle atrocità di cui è capace …

Read More »