Mondo

Tutti gli articoli di politica estera di Qualcosa di Sinistra

#Sanchez torna leader, ora una nuova Sinistra?

Sono passati sette mesi da quell’inizio di ottobre 2016 che aveva visto la disfatta di Pedro Sanchez, segretario del Partito socialista spagnolo: il Paese era appena uscito dalla sua seconda tornata elettorale in meno di un anno e si avviava alla terza, vista la situazione di stallo politico. Il Partito popolare guidato dall’ex Primo Ministro Mariano Rajoy aveva vinto le elezioni, ottenendo 137 seggi ...

Leggi Articolo »

Le vere cause della crisi in #Venezuela

I media occidentali fotografano una situazione drammatica: da una parte il regime sanguinoso di Maduro, dall’altra i coraggiosi manifestanti democratici. Peccato che sia una semplificazione totalmente errata e arbitraria, che si serve spesso e volentieri di clamorose bufale. Come distinguere allora la realtà dalle strumentalizzazioni? Proviamo ad indagare le cause della crisi venezuelana. L’Oro nero e gli interessi dell’Occidente. Caracas è l’undicesimo ...

Leggi Articolo »

Forza #Macron, ma…

In Francia nessuna sorpresa: sondaggi ed exit poll sono stati confermati dal voto reale nelle urne e, quindi, Emmanuel Macron e Marine Le Pen andranno al ballottaggio del 7 maggio. La rimonta di Jean-Luc Mélenchon c’è stata ma non è bastata per strappare il terzo gradino del podio del primo turno delle presidenziali francesi: François Fillon, nonostante lo scandalo che lo ha colpito in piena ...

Leggi Articolo »

#Francia, la rimonta di #Mélenchon

Dall’incerto clima che si respira intorno alle presidenziali francesi, l’unica certezza è che se la Sinistra si fosse presentata unita, l’Eliseo sarebbe a portata di mano. Il testa a testa tra Emmanuel Macron, ex-ministro di Hollande candidato indipendente col suo movimento En Marche!, e Marine le Pen, leader del Front National, non sembra invece più così scontato. Benché i due continuino ...

Leggi Articolo »

L’#Ecuador senza barriere di Lenin Moreno

Il nome, a 100 anni dalla Rivoluzione d’Ottobre, sembra quasi l’inizio di una barzelletta o l’affezionato ricordo di chi vedeva, come diceva Gaber, la Russia come una promessa. Eppure da stanotte Lenin Moreno, 64 anni di cui 19 passati in sedia a rotelle a causa di un furto con sparatoria subito, è il 23esimo presidente eletto della Repubblica ecuadoriana, battendo al ...

Leggi Articolo »

#BrexitDay, sarà un gioco al massacro

Mentre oltreoceano il sistema giudiziario, statale e federale oppone una ferrea resistenza giuridica nei confronti del “muslim ban” (l’ultimo ostacolo viene dalle Hawaii, lo Stato di Obama), mettendo a dura prova la politica di Trump, l’Europa si risveglia oggi con la lettera firmata da Theresa May che apre ufficialmente i negoziati per l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea. Sono passate poche ...

Leggi Articolo »