Mondo – Economia – Lavoro – Giustizia

Nonostante tutto, grazie Jeremy

Perché, nonostante tutto, si può ringraziare Jeremy Corbyn per il lavoro che ha fatto in questi anni alla guida del Labour, anche alla luce dell'analisi della sua sconfitta

Read More »

Migranti e Capitalismo

Questo articolo non cercherà di smontare la retorica che gira intorno all’immigrazione, che sia a favore o contraria. Ne abbiamo scritto più e più volte qui su Qualcosa di Sinistra. L’obiettivo non è quindi quello di dimostrare che non c’è nessuna vera emergenza, che la nostra cultura non verrà sostituita, che dire che tutti gli immigrati delinquono è pregiudizievole tanto …

Read More »

#Europee, la colpa è soprattutto nostra

È una fredda mattina di un fine maggio autunnale. Suona la sveglia, come ogni giorno della settimana. Apro la finestra. Fuori piove. Fisso il mondo là fuori. Non riesco a focalizzare i pensieri, non riesco a separare le mie sensazioni: un misto di delusione, rabbia, frustrazione, impotenza, determinazione. Non una parola riesce ad uscire dalle mie labbra. Fin quando ho …

Read More »

Perché si deve morire a #Gaza?

Sangue. È il colore della terra nella striscia di Gaza, dove nascono fiori solo di colore rosso. Uno per ogni persona che muore. Questo articolo non pretende di spiegare qual è la situazione nella striscia di Gaza, né quali sono i rapporti tra Palestina e Israele. Si possono trovare tanti libri e articoli scritti da che ha molta più competenza …

Read More »

No, non è vero che è tornato il #lavoro in #Italia

Qualche giorno fa sono rimasto sconcertato — e anche un po’ infastidito — dal coraggio del PD di aver condiviso una statistica sugli effetti positivi che ha avuto il Jobs Act in questo Paese. L’ISTAT ha pubblicato un’indagine sull’occupazione e la disoccupazione nel triennio 2014-2017 che copre completamente i governi di Renzi e Gentiloni. I deputati renziani non hanno indugiato e …

Read More »

I lavoratori in sciopero andrebbero fucilati?

L’odio di una classe – quella dei potenti – contro chi lavora è cantato quotidianamente dai menestrelli del potere, a volte dissimulando, a volte a chiare lettere. Non sembra esserci alcun dubbio a tal proposito per il post su Facebook di Pier Michele Girola, ex caporedattore de Il Sole 24 Ore e giornalista per La Stampa, Famiglia Cristiana e Telemontecarlo, …

Read More »