Media

Barnard: “Casaleggio è un pericolo nazionale”

di Paolo Barnard, dal suo blog Il M5S ha un problema gravissimo, le cui proporzioni sono quelle di un brontosauro che sta nel tuo bagno. Ma non lo vede. Non lo vede per ciò che ho già scritto, perché Casaleggio lavora per annullare i cervelli di centinaia di milioni di persone attraverso programmi di massificazione e massmanipolazione della Rete che …

Read More »

Uomini, mezz’uomini e 5 stelle

Di Dibattito Scienza avevamo già parlato ai tempi delle primarie del centrosinistra. Si tratta di una bella iniziativa partita dal basso che si proponeva di porre delle domande ai candidati premier. Alcune risposte sono arrivate, altre no. Una è arrivata in ritardo rispetto al limite previsto, quella del Movimento 5 Stelle. A rispondere tale Fabrizio Bocchino, candidato al senato (ma …

Read More »

Mediaset perde contro Travaglio: 30mila euro al Fatto

Mediaset perde la causa intentata contro Travaglio e il Fatto Quotidiano. Chissà se andrà a sbandierarla in tv, Silvio Berlusconi. Sta di fatto che il Tribunale di Roma, come fa sapere Il Fatto, ha condannato il Biscione a pagare 30mila euro di “danni non patrimoniali” all’Editoriale Fatto Spa. Tutto ha avuto inizio il 19 settembre 2010, con un articolo di Travaglio che …

Read More »

“Mi faccia parlare o me ne vado”. Show di Berlusconi su Rai1

Eccolo che ricomincia. Non abituato al confronto, ma costrettovi a causa dei sondaggi imbarazzanti come non mai, Berlusconi si è dimenticato che non si trova a Mediaset e che non è il padrone della tv pubblica, benché in 10 anni l’abbia riempita di zelanti servi e cantori. A Giletti che lo incalzava con le domande, il premier ha minacciato di …

Read More »

Pubblico in rosso, scioperano i giornalisti

Il 18 dicembre Pubblico avrebbe compiuto 3 mesi. Il giornale diretto da Luca Telese, però, rischia di non “mangiare il panettone“. E la notizia arriva direttamente dai giornalisti della testata, in sciopero oggi e domani contro quella che definiscono “una tempistica inaccettabile“. Recita infatti il comunicato che “la tenuta economica è grave al punto da palesare già nei prossimi giorni …

Read More »

Odifreddi censurato lascia Repubblica

Nell’era di internet, in cui tutti dicono di tutto, capita che uno scrittore e scienziato come Piergiorgio Odifreddi lasci la versione on-line di una delle più note testate nazionali. Lascia, di sua volontà, lo spazio finora riempito col blog Il non-senso della vita e ne spiega le ragioni nell’ultimo post. Questo accade perché il suo post precedente su Israele è stato cancellato …

Read More »