Media – Diritti – Scienza – Ambiente

L’olio di Lorenzo e la “medicina ufficiale”: di novelli stregoni e scienza

Il 25 Ottobre è venuto a mancare Augusto Odone, il quale mise a punto un mix di oli, noto come Olio di Lorenzo, composto da acido erurico e acido oleico in proporzione di circa 4:1, più un 2% di altri componenti. Augusto somministrò la miscela al figlio Lorenzo, affetto da adrenoleucodistrofia (ADL), rallentando il progredire della malattia. L’ADL è una rara …

Read More »

#Caporalato: in Italia esiste ancora la schiavitù

Il termine schiavitù richiama, a noi occidentali, immagini di campi di cotone dove intere popolazioni africane deportate lavoravano per i latifondisti bianchi. Oppure, seminterrati in Asia dove persone ammassate producono le griffe dell’occidente. Immagini lontane dal (relativo) benessere dei paesi industrializzati, infatti una delle conquiste di cui l’Europa va orgogliosa è l‘abolizione della schiavitù nel Vecchio Continente a partire dal X …

Read More »

Il disastro ecologico in Campania

Lo scempio perpetuato dalle organizzazioni malavitose in Campania è un crimine contro l’umanità. Mi riferisco allo smaltimento illegale di rifiuti tossici nel territorio campano che ha trasformato una delle regioni più popolose d’Italia in una discarica a cielo aperto. L’entità del fenomeno è impressionante: comprende le province di Napoli e Caserta, come potete vedere sul sito di denuncia La Terra …

Read More »

Europa e Italia in alto mare

Proprio ieri, giovedì 3 ottobre, si è consumata, al largo di Lampedusa, l’ennesima tragedia umanitaria: una barca con a bordo 500 migranti  è naufragata a causa di un incendio. Secondo fonti ufficiali provenienti dal Ministero degli Interni, la barca sarebbe salpata dalla Libia, precisamente da Misurata. Alfano ha dichiarato in Parlamento che i morti sarebbero saliti a 111, anche se purtroppo …

Read More »

Le navi dei veleni

Era il 1988, il Natale era alle porte e ricordo che mio padre ci riferì di una nave che si era arenata sulla spiaggia di Marina di Lesina. Pare che l’equipaggio avesse buttato il carico in mare perché la nave risultava vuota, forse droga ma non c’erano prove a riguardo. Ricordo che era visibile da circa 20 Km di distanza. …

Read More »

#NoTav, intervista al movimento

Negli ultimi giorni si è tornati a parlare della Val di Susa, ma del punto di vista di chi si oppone al Tav, di chi si batte da anni in difesa del proprio territorio, nessuno ne parla. Abbiamo contattato il movimento NoTav per porre delle domande e ci hanno risposto tramite Francesco Richetto del comitato NoTav di lotta popolare di …

Read More »