Diritti

Prodi: “Un nuovo 25 Aprile con il senso di un destino comune”

“Per avere un nuovo 25 Aprile dobbiamo riacquistare il senso di un destino comune. Il che significa rispettare lo spirito dell’Assemblea Costituente e ritrovare il valore delle regole, come sono scritte nella nostra Costituzione. Regole che non possono divenire uno strumento di sopraffazione e che non possono essere mutate a seconda della nostra convenienza” Queste le parole dell’ex Presidente del ...

Leggi Articolo »

La rivoluzione rosa

di Maria Cristina Guido, inviato a “Qualcosa di Sinistra Dilla tu”, qualcosadisinistra@enricoberlinguer.it Operare un cambio di mentalità è spesso impresa ardua, favorirlo è un dovere morale che chi fa politica per passione e per vocazione non può ignorare. La politica al femminile è negli anni cambiata, si è evoluta, radicalizzata nei movimenti femministi, sfociando oggi nel discorso sulle quote e sulla parità ...

Leggi Articolo »

Grazie di tutto Vittorio, riposa in pace

Si sono svolti oggi i funerali del reporter ucciso in Palestina lo scorso 14 aprile. Nella palestra di Bulciago, paese d’origine dell’attivista, si sono recate oltre 2000 persone, dando l’estremo saluto a Vittorio con bandiere della pace e bandiere palestinesi. Sono venuti da tutta Europa per assistere alle esequie, ed era persino presente l’emittente araba Al Jazeera. Anche noi di ...

Leggi Articolo »

I soldi di Silvio non possono comprare tutto

httpv://www.youtube.com/watch?v=qjkuxGenLrE&feature=player_embedded Sara Giudice, 25 anni, ex Pdl, ha raccolto 12000 firme per chiedere le dimissioni di Nicole Minetti dal consiglio regionale lombardo. Hanno cercato di pagarla, lei non s’è fatta comprare. Giusto per ricordarvi perché il governo attuale è ancora in carica, grazie al denaro sonante di Berlusconi e la sua abilità nel comprare deputati e coprirli di prebende.

Leggi Articolo »

Quei giovani migranti tunisini in cerca di futuro

Una piccola testimonianza diretta, inviata da Ado Grilli, a Qualcosa di Sinistra. C'è ancora chi dice, pensa, fa Qualcosa di Sinistra in Italia.

Leggi Articolo »

Fermate la politica, vogliamo scendere

Sotto campagna elettorale l’isterismo delle politics dei vari dirigenti e candidati raggiunge livelli oltre il livello minimo consentito. Ciò ovviamente a danno di quello che dovrebbe essere un confronto civile, pacato e onesto su quello che sarà il futuro di questa o quella città, regione, provincia o del paese stesso. Stamane, mentre facevo il mio giro quotidiano sulla rete, incappo ...

Leggi Articolo »