Diritti

Io non sono come voi

Barricate. Manifestazioni. Picchetti. Notti intere a presidiare un luogo. Ma che succede? Abbiamo per caso utilizzato una macchina del tempo, e siamo ritornati negli anni Settanta? Oppure abbiamo immaginato il futuro, pensando ai fuochi di rivolta contro la criminalità organizzata, vero cancro nostrano per il momento ancora imbattuto? All’improvviso una luce rossa e un suono di allarme a ciclo continuo. ...

Leggi Articolo »

#Lombardia, Medico critica riforma #Maroni e viene rimosso

«È innegabile che nel sistema siano nate delle eccellenze, ma queste faticano a sopravvivere all’interno del sistema, mentre le attività remunerative migrano verso il privato che si è sviluppato nel ventennio formigoniano». Si chiudeva così l’intervista al Corriere della Sera di Marco Cicardi, ordinario di medicina all’università degli Studi di Milano e dal marzo scorso Direttore del Dipartimento di Medicina dell’Ospedale ...

Leggi Articolo »

#Fertilityday (ma a tutele crescenti)

Fabrizio De Andrè avrebbe cantato «Poi la voglia svanisce e il figlio rimane | e tanti ne uccide la fame. | Io, forse, ho confuso il piacere e l’amore: | ma non ho creato dolore.» Al di là della futile polemica sull’odore di fascismo della campagna lanciata dal Ministero della Salute allo scopo di promuovere «la cultura della fertilità nella ...

Leggi Articolo »

#Puglia, quanto vale una vita umana?

Quanto vale una vita umana? Quanto valgono le speranze, i sogni, i dolori e i sacrifici di un’anima? Non è facile, per me, parlarne. La rabbia è tanta. E non per il fatto che io sono pugliese. Di fronte a certe tragedie, quando muoiono esseri umani, che siano pugliesi, toscani, italiani, ghanesi o indiani, il dolore è difficile da trattenere ...

Leggi Articolo »

#Fermo, da quando si scrive ultras per leggere #fascismo?

Emmanuel Chidi Namdi è stato barbaramente ucciso da un fascista, appartenente a un gruppo ultras locale, dopo essere rimasto in coma per alcune ore, vittima di un ennesimo gesto di violenza razziale e fascista. La vicenda, descritta da tutti i maggiori quotidiani nazionali – La Repubblica e Corriere della Sera, per citarne solo due – riportano, a connotare l’assassino, non ...

Leggi Articolo »

#Weekend, il film che non piace alla CEI

Alzi la mano chi sapeva che in Italia esiste la Commissione Nazionale Valutazione Film della Comunità Episcopale Italiana (CEI) e che un suo giudizio negativo può precludere l’accesso a molte sale del circuito di qualità, spesso anche gestite da laici. Io, ammetto la mia ignoranza, non lo sapevo. E per caso mi sono imbattuto nella denuncia della Teodora Film, che in Italia ...

Leggi Articolo »