Diritti

Il finto femminismo delle #QuoteRosa

  Nella bozza dell’ Italicum, come sta già succedendo in alcuni sistemi elettorali locali o per le primarie, è approdata quella che per semplificare possiamo chiamare quota rosa anche se ogni realtà la declina in modo diverso. Metà della lista bloccata in ogni collegio dovrà essere femminile e l’altra metà maschile. La posizione in lista dovrà rispettare l’alternanza di genere. Rimango ...

Leggi Articolo »

#Disabili, un Paese senza vergogna

Ieri sera una mia amica, Clelia Mussari, mi ha rigirato questa lettera di denuncia di Simone Gambirasio, disabile al 100%, che cerca disperatamente di dare visibilità a una situazione vergognosa, che squarcia il velo dell’accessibilità dei mezzi pubblici per i portatori di handicap in Lombardia (in particolare Milano e Provincia). La pubblico nella speranza che la leggano in tanti e ...

Leggi Articolo »

L’infanzia ai tempi della #crisi

In un periodo come quello che stiamo attraversando, dove la disoccupazione e la povertà avanzano, come al solito sono i più deboli a pagare le più drammatiche conseguenze. La fotografia scattata da Save the Children sull’infanzia in Italia è impietosa: la contrazione dei consumi alimentari delle famiglie con almeno un minore colpisce a macchia di leopardo, il sud come il ...

Leggi Articolo »

Care eterosessuali, supportate i #diritti delle vostre sorelle #omosessuali

di Jenn Fitzpatrick su AfterEllen.com Quando Liz Cheney ha annunciato in Novembre a Fox News di supportare il matrimonio tradizionale (nonostante sua sorella Mary Cheney sia apertamente gay oltre che sposata), credo che nessuno di noi ne fosse sorpreso. Dopotutto Liz rischia di essere sonoramente battuta nella sua corsa al Senato dal veterano Mike Enzi, e tutti noi sappiamo  che quando ...

Leggi Articolo »

La generazione perduta ovvero la generazione galleggiante

Ultimamente ho letto uno dei fumetti di Zerocalcare. Per chi non lo conoscesse è un fumettista romano che disegna, in modo ironico, la sua vita quotidiana dove si riflettono (e si riconoscono) le tematiche dei trentenni di oggi, una “generazione perduta”. Mi ha fatto molto riflettere il tema portante di tutto l’albo: galleggiare. Si galleggia in attesa di qualcosa che ...

Leggi Articolo »

Promuovere il sistema Paese… con le armi

In tempo di crisi, dove la disoccupazione aumenta e i consumi calano, bisogna dare impulso all’economia promuovendo il Made in Italy nel mondo. Quante volte abbiamo sentito questa frase? Quando si nomina il Made in Italy si pensa all’eccellenza manifatturiera, alla moda, ai prodotti di qualità agro-alimentare, ultimamente anche alla ricerca e sviluppo nel campo delle energie rinnovabili. Nessuno penserebbe ...

Leggi Articolo »