Archivi Autore: Luca Quaglia

Syriza, una speranza per l’Europa

L’UE è al collasso e le elezioni europee in programma per il prossimo 25 maggio rappresenteranno un vero e proprio bagno di sangue per le forze politiche tradizionali. I benpensanti del Vecchio Continente continuano a straparlare contro il pericolo rappresentato dai “populismi” di estrema destra e di estrema sinistra, ma non si sono minimamente accorti del fatto che l’intera costruzione istituzionale ...

Leggi Articolo »

Per una nuova anarchia

L’anarchismo è vivo e lotta insieme a noi. Dalle lotte No Tav in Italia alle proteste di Occupy Wall Street negli Stati Uniti, la bandiera rossonera dell’anarchia è tornata decisamente in auge negli ultimi anni. Coloro i quali pensavano che gli ideali propugnati dai pensatori libertari fossero morti e sepolti si sono decisamente sbagliati. Una questione fondamentale, però, è stata ...

Leggi Articolo »

Il nodo iraniano

Nella notte tra sabato 23 e domenica 24 novembre, a Ginevra, è stato siglato un accordo storico tra l’Iran degli Ayatollah, i cinque stati membri permanenti del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite (Stati Uniti, Cina, Russia, Regno Unito e Francia) e la Germania. Questo testo diplomatico riguarda l’annoso problema dello sviluppo dell’energia nucleare nel territorio dell’antica Persia. In base ...

Leggi Articolo »

La tragedia greca

In Grecia, pochi giorni fa, sono stati pubblicati i risultati di un sondaggio politico-elettorale a dir poco inquietante. Secondo questa rilevazione demoscopica, infatti, il partito neonazista Alba Dorata sarebbe la prima forza politica ellenica con il 26% dei consensi. In seguito all’omicidio del rapper antifascista Pavlos Fyssas, avvenuto nel mese di settembre, il leader di questo partito, Nikos Michaloliakos, è ...

Leggi Articolo »

Queste piccole, larghe intese

Lo scenario politico italiano è sempre più caotico. In questi ultimi giorni si sono succeduti alcuni avvenimenti che certificano in modo incontestabile la situazione critica di molti soggetti politici. Nell’area progressista il leader di Sinistra Ecologia e Libertà Nichi Vendola è uscito completamente distrutto dalle vicende giudiziarie riguardanti l’Ilva di Taranto, mentre nel Partito Democratico sono fioriti i tesseramenti gonfiati ...

Leggi Articolo »

Il vero volto del maggioritario

Uno spettro si aggira per l’Italia: si tratta del fantasma di una legge elettorale proporzionale. Matteo Renzi, segretario in pectore del Partito Democratico, continua a scagliarsi in questo periodo contro l’ipotesi di un sistema proporzionale che vada a sostituire il tanto vituperato Porcellum, partorito dal leghista Roberto Calderoli. Una legge, quella venuta alla luce nel 2005, che è a dir ...

Leggi Articolo »