Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

Ma cosa c’entra Allende con i gulag?

Oggi è l’11 settembre. E fin qui, l’avete visto dal calendario. Undici anni fa le Torri Gemelle venivano buttate giù da un attentato terroristico di Al Queda, provocando 2974 morti: tra questi 343 erano vigili del Fuoco e 60 poliziotti, tutti impegnati nei soccorsi. Per 11 anni ci hanno mostrato ad ogni anniversario quelle immagini per giustificare guerre e interessi …

Read More »

Perché in ogni città serve una Via a Berlinguer

Ha sollevato tanti entusiasmi e qualche polemica l’iniziativa che abbiamo lanciato da qualche giorno di raccogliere le firme per una via ad Enrico Berlinguer in alcune città italiane. Le firme continuano ad arrivare: un flusso lento, ma incessante, di persone che ricordano uno dei più grandi leader politici dello storia d’Italia. Comunista, per altro. Qualcuno si è lamentato perché non …

Read More »

Se Grillo e Casaleggio “prendono per il culo tutti”

Gli Antichi Romani erano soliti dire “In vino veritas” (trad. letterale: nel vino sta la verità, ovvero quando qualcuno è ubriaco è anche senza freni e quindi sincero al 100%). Dopo quello che è accaduto ieri sera a Giovanni Favia, consigliere regionale del M5S in Emilia-Romagna, potremmo parafrasare tranquillamente questo antico proverbio con “In osceno veritas“, ovvero “nel dietro le quinte …

Read More »

La lezione di Cerveteri: quando l’onestà paga

Dunque, prendete un giovane di 29 anni, consigliere comunale di una città di Provincia, con una laurea in ingegneria informatica in tasca e alle spalle un record di preferenze (il più votato nella storia). Fate che questo giovane politico si veda offrire da un imprenditore del posto una tangente di 375mila euro per una variante urbanistica. E che la rifiuti, …

Read More »

Dalla Chiesa, gli ipocriti e il sangue dei giusti

Dunque, 30 anni fa a Palermo venivano uccisi il generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, la giovane moglie Emanuela Setti Carraro e l’agente di scorta Domenico Russo. Non giriamoci troppo attorno: il mandante di quell’omicidio fu la politica. O meglio, fu una corrente della Democrazia Cristiana il cui capo 20 anni dopo sarebbe stato prescritto per mafia. E che ancora oggi …

Read More »

E’ morto Arnone, l’economista anti-corruzione

Vengo a sapere da Nando Dalla Chiesa che è venuto a mancare Marco Arnone. Nome sconosciuto ai più, probabilmente. Il che è comprensibile, visto che in questo paese moralmente corrotto opere come la sua sono atti d’accusa a cui non si può replicare e quindi è meglio oscurarle con l’indifferenza. Economista, nel 2005 ha scritto “La Corruzione Costa – effetti …

Read More »