Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

La Rete ha un sogno: “Don Gallo Papa!”

Questa foto sta facendo il giro del web. Voi cosa ne pensate? Anche voi per Don Gallo Papa?

Read More »

Il Papa si è dimesso. Gli impresentabili ancora no.

Dunque, il Papa si è dimesso. Fantasticate voi sui motivi. Sinceramente, importano poco adesso. L’ultima volta che è successo correva l’anno 1415, 598 anni fa. Ora, se Dio vuole le beghe da campagna elettorale, tra questo evento di portata storica e le canzonette di Sanremo, saranno spazzate via, risparmiandoci le orecchie e la vista dalle balle quotidiane che riescono a …

Read More »

Papa Benedetto XVI quarto pontefice a dimettersi nella storia: non accadeva da 598 anni

Perché Benedetto XVI abbia deciso di dimettersi, ancora non lo sappiamo. E’ molto probabile per ragioni di salute, che evidentemente gli impediscono di tenere alta la barra del timone della più antica istituzione sulla terra. Ce le ricordiamo tutti, del resto, le lotte intestine tra cardinali ai vertici della Chiesa, per spartirsi il potere del Papa che evidentemente non è …

Read More »

Quando Monti diceva: “Berlusconi dovrebbe fare come Menem in Argentina”

Un Mario Monti che non ti aspetti. O meglio, te lo aspetteresti benissimo, se il mito di genio e infallibile interprete del mercato non avesse alimentato la sua nomina a premier tecnico e per oltre 13 mesi non si fosse messo a dispensare lezioncine su come gli altri fossero degli incapaci. Così capita che mentre fai delle indagini negli archivi …

Read More »

Gramsci: Il Fascismo si è presentato come l’anti-partito

Il fascismo si è presentato come l’anti-partito, ha aperto le porte a tutti i candidati, ha dato modo a una moltitudine incomposta di coprire con una vernice di idealità politiche vaghe e nebulose lo straripare selvaggio delle passioni, degli odi, dei desideri. Il fascismo è divenuto così un fatto di costume, si è identificato con la psicologia antisociale di alcuni …

Read More »

Sono tutti flessibili, coi figli degli Altri

Saskia Sassen, a proposito delle città globali, evocava nel 1997 una metafora per la nuova società che andava consolidandosi in quegli anni di pieno sviluppo della globalizzazione, guidata da forze di Sinistra illuse di poter controllare il mercato: la società a clessidra. Nella parte alta ci sono sempre meno granelli, ma chi ha la fortuna di nascerci, ha una posizione …

Read More »