Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

Le parole di Ken Loach su Margaret Tatcher

di Pierpaolo Farina Tra il fiume di parole pro o contro Margaret Tatcher, meritano di essere riportate quelle di Ken Loach sull’ex-premier britannico: “Margaret Thatcher was the most divisive and destructive Prime Minister of modern times. Mass Unemployment, factory closures, communities destroyed – this is her legacy. She was a fighter and her enemy was the British working class. Her victories …

Read More »

E’ morta Margaret Tatcher. Viva Margaret Tatcher?

di Pierpaolo Farina Margaret Tatcher è passata a miglior vita. Non ha fatto in tempo a spegnersi nella suite dell’albergo di lusso in cui alloggiava (il Ritz di Londra), che già in Gran Bretagna è cominciata la corsa alla glorificazione del mito, della lady di ferro, titolo del celebre film che è valso l’Oscar a Meryl Streep l’anno scorso (The …

Read More »

Primarie Roma, vince Ignazio Marino

di Pierpaolo Farina Oltre 100mila sono stati i romani che oggi si sono recati ai seggi per scegliere il candidato sindaco del centrosinistra per Roma, lo sfidante di Gianni Alemanno per intenderci. E alla fine hanno scelto Ignazio Marino, senatore del PD, già candidato alla segreteria contro Bersani e Franceschini nel 2009. Allora arrivò terzo, questa volta stravince e si …

Read More »

Hai il Q.I. basso? Sarai di destra e razzista

di Pierpaolo Farina Alla Brock University, Ontario, Canada, non hanno dubbi: se da bambino hai un Q.I. meno sviluppato, con molta probabilità da grande diventerai razzista, conservatore e pieno di pregiudizi. Lo studio, pubblicato sulla rivista Psychological Science, motiva le sue conclusioni mettendo in luce il circolo vizioso alla base del quale i bambini con basso Q.I. finiscono per avvicinarsi …

Read More »

Come concludere in bellezza un pessimo settennato

Pensavamo che la nomina dei saggi, che ha posto il sigillo definitivo alla Repubblica di Bananas, sarebbe stato l’ultimo atto di Giorgio Napolitano, a conclusione di un pessimo settennato. Ma ci eravamo sbagliati: se qualcuno pensava di aver toccato il fondo, ora deve ricredersi. In realtà, stiamo scavando ancora più sotto. Ieri il Presidente della Repubblica ha concesso una grazia. …

Read More »

Tra Renzi e D’Alema la differenza qual è?

di Pierpaolo Farina Ah, come mi ricordo gli status su facebook e i commenti dei grandi geni che pubblicavano cose del tipo “se ci fosse stato Renzi“, “Adesso ve lo rinfaccio“, col faccione marmoreo del sindaco di Firenze, horribile visu, (N.D. è latino, significa orribile a vedersi), che ti guardava inquisitore attraverso lo schermo, quasi a instillare un senso di …

Read More »