Archivi Autore: Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

Cari Mafiosi, state sereni

La Camera approva il ddl sul voto di scambio, ma c’è poco da festeggiare. Il futuro art.416-ter del Codice Penale è nato già morto, non solo perché le pene sono state diminuite (da 7 a 4 le minime, da 12 a 10 le massime), ma anche perché è stato cancellato il principio della punibilità del politico che si mette semplicemente a ...

Leggi Articolo »

Riforma del #Senato, la Porcata bis

Finalmente sono arrivate le slide. Ma forse era meglio che non arrivassero proprio. Sì, perché a ben vedere, è molto peggio di quel che si preannunciasse. Lasciamo pure perdere il fatto che l’abolizione del bicameralismo perfetto era nel piano della P2 e che se l’iter legislativo è lungo in Italia è colpa dei regolamenti parlamentari: discutiamo, invece, del fatto che ...

Leggi Articolo »

Il problema non è il bicameralismo perfetto, ma la Questione Morale

A furia di non voler affrontare le radici politiche della Questione Morale, basta agitare lo spettro che “verranno cancellati 315 stipendi di senatori” per mandare il popolo affamato in brodo di giuggiole. A parte che non sarà così, perché fa davvero ridere che ci sia qualcuno che vada a lavorare a gratis nel futuro Senato delle Autonomie, ma il vero ...

Leggi Articolo »

Matrimoni #Gay, profumo di Civiltà

«Io non sono a favore del matrimonio gay nonostante sia un conservatore. Io sono a favore del matrimonio gay perché sono un conservatore.» Con queste parole David Cameron, premier e capo dei Tory, ha commentato la legge che istituisce ufficialmente i matrimoni gay nel Regno Unito, approvata a larghissima maggioranza con il voto favore di una parte del suo partito, i ...

Leggi Articolo »

Se #Renzi non ha già rispettato 5 scadenze su 6

Volete davvero sapere se Matteo Renzi sta rispettando i tempi da lui annunciati? La risposta è semplice: no. E non lo diciamo perché siamo i soliti di sinistra rancorosi, ma semplicemente perché parlano da soli i countdown di Valigia Blu (da sempre schierato ventre a terra con il pupo fiorentino) che furono attivati appena il governo ha incassato la fiducia, ...

Leggi Articolo »

#Berlinguer non indicò mai come modello Maria Goretti

Ora anche basta. Non tanto per le valanghe di fango che stanno scaricando sulla figura di Enrico Berlinguer (visti gli artefici, si schivano facilmente e si rimandano al mittente), quanto alle balle che mettono in circolazione sul suo conto. Oramai è un continuo, per dimostrare l’ottusità e finanche il cattolicesimo dell’ateo Berlinguer, fare riferimento a quell’UNICA volta in cui il ...

Leggi Articolo »