Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

#CitofonareSalvini, i frutti avvelenati dell’odio

Per Vittorio Sgarbi Matteo Salvini ha messo a segno il colpo mediatico con cui vincerà le elezioni in Emilia-Romagna. Si spera che un popolo come quello emiliano-romagnolo, con la lunga tradizione di buonsenso e progresso, non sia così fesso da cascarci. Ma da quando la Sinistra dal rosso è passata al rosè (se non al bianco), il voto identitario che …

Read More »

Ai #FratelliCervi, alla loro Italia

Il 28 dicembre 1943, 76 anni fa, Gelindo, Antenore, Aldo, Ferdinando, Agostino, Ovidio ed Ettore Cervi venivano fucilati a Reggio Emilia dai fascisti, in risposta all’uccisione da parte dei partigiani del segretario comunale di Bagnolo in Piano Davide Onfiani. Poco prima di morire, il più giovane, Ettore, scrisse queste parole: Ero il cinno, quello più piccolo e quello più amato. Ma solo per mia …

Read More »

Nonostante tutto, grazie Jeremy

Perché, nonostante tutto, si può ringraziare Jeremy Corbyn per il lavoro che ha fatto in questi anni alla guida del Labour, anche alla luce dell'analisi della sua sconfitta

Read More »

#PiazzaFontana, 50 anni dalla prima Strage di Stato

La madre di tutte le stragi. Quelle della strategia della tensione ma anche, si può ben dire, di quelle di Stato. Sì, perché come hanno dimostrato i processi finiti nel nulla negli anni immediatamente successivi a quel maledetto 12 dicembre 1969, quando alle 16:37 una bomba esplose alla Banca Nazionale dell’Agricoltura in Piazza Fontana a Milano, uccidendo 17 persone (più …

Read More »

#Cartabia, a sinistra cosa festeggiate di grazia?

Marta Cartabia, classe 1963, è la nuova Presidente della Corte Costituzionale. Nel Paese in cui si oltraggia come se niente fosse la memoria di Nilde Iotti, partigiana, madre costituente, deputata comunista e prima donna a presiedere la Camera dei Deputati, l’altra faccia della medaglia è che appena una donna ricopre un ruolo di responsabilità diventa subito l’idolo progressista di certa …

Read More »

“Vivo perché la memoria non muoia” – Piero Terracina

La sua vita cambiò a 15 anni, nella notte del 7 aprile 1944, quando venne portato via insieme alla sua famiglia dalle SS nel ghetto romano, mentre pregavano per la Pasqua. Raccontava che, probabilmente, furono venduti da un ragazzotto che era stato rifiutato da sua sorella Anna, per vendetta e per soldi: un ebreo valeva 5 mila lire, loro erano …

Read More »