Archivi Autore: Giorgio Pittella

Sono nato a Milano un anno e mezzo prima della caduta del Muro di Berlino, da genitori lucani portandomi nell sangue le diverse percezioni della penisola. Da sempre appassionato di politica, vengo insignito del titolo di "sindacalista" sin dalla quinta elementare e "comunista" sin dalle materne, quando le maestre scrutano preoccupate un mio disegno sui funerali di Berlinguer, con falce e martello ben in vista. Ho coniugato la mia passione con i miei studi, iscrivendomi alla Facoltà di Scienze Politiche di Milano, e scrivendo per Qds. Da sempre appassionato di giornalismo, specialmente quello d'inchiesta. Vedo calare drasticamente la mia media voti alle scuole medie dopo un articolo nel giornalino di classe in cui accusavo la prof. di religione di valutare secondo simpatie e antipatie, venendo così meno ai buoni principi cristiani. Tra le mie altre collaborazioni, ho scritto di politica per il sito web di una web-radio e ho scritto per un web-giornale universitario. Sono anche molto appassionato di storia, di filosofia, di arte e di musica e sfegatato tifoso juventino

#BastaunSi? #MaAncheNO – gli istituti di democrazia diretta

arturo-legge-iniziativa-popolare

Tra i cavalli di battaglia della campagna #bastaunsì vi è la riforma degli istituti di democrazia diretta, cioè i referendum e le leggi di iniziativa popolare, apparentemente potenziati dalla revisione costituzionale. La stessa Ministra Maria Elena Boschi, su l’Unità del 12 marzo 2016, affermava infatti: “Avremo strumenti di maggiore partecipazione democratica e diretta dei cittadini alla vita politica. E’ possibile attraverso ...

Leggi Articolo »

#BastaunSi? #MaAncheNO – Gli Organi di Garanzia

arturo-organi-di-garanzia

Un altro punto controverso della Riforma Costituzionale è quella inerente alle nuove modalità di elezione dei cosiddetti organi di garanzia, oltre all’introduzione di una novità come quella dello “Statuto delle Opposizioni“. Vengono modificati direttamente, infatti, i quorum necessari per l’elezione del Presidente della Repubblica e della quota dei cinque giudici della Corte Costituzionale spettante al Parlamento, mentre in via indiretta ...

Leggi Articolo »

Rientra Mentana dopo la bufera

Davamo notizia ieri delle dimissioni di Mentana, a seguito del suo rifiuto di leggere nel Tg il comunicato della Fnsi che solidarizzava con lo sciopero dei poligrafici, indetto nell’ambito della mobilitazione di Cgil-Cisl-Uil e Ugl contro la manovra del governo Monti. Ieri Mentana aveva rassegnato le dimissioni a seguito del comunicato dell’ Associazione stampa romana, che aveva reso noto, d’intesa con il ...

Leggi Articolo »

Elezioni russe, Putin: “Mano Usa dietro le contestazioni”

Non ha digerito la “sconfitta” elettorale di domenica scorsa Putin; le elezioni per il rinnovo della Duma hanno consegnato al suo partito Russia Unita meno del 50% dei voti, risultato comunque macchiato da brogli ed errori in fase di scrutinio, stando a quanto dicono molti osservatori internazionali. Resta comunque, al netto, una sconfitta per Putin: il suo partito infatti passa ...

Leggi Articolo »

Donna sciolta nell’acido, azzerato il processo per mafia

In un pomeriggio di mezzo autunno, succede che il governo Berlusconi finalmente cade e che in fretta e furia viene nominato un nuovo governo. Succede anche che il giudice che tiene un processo, venga promosso Capo Gabinetto al ministero della Giustizia e, per quell’appello, venga sostituito da una collega. E succede che il processo deve ripartire da zero. Questa è ...

Leggi Articolo »

Tutti gli uomini del Governo Monti: la lista dei ministri

Presidente del Consiglio dei Ministri e Ministro dell’Economia ad interim: Mario Monti Ministro dell’Interno: Anna Maria Cancellieri Ministro della Difesa: Giampaolo Di Paola Ministro della Giustizia: Paola Severino Ministro dello  Sviluppo economico, infrastrutture e trasporti: Corrado Passera Ministro dell’Ambiente: Corrado Clini Ministro del Lavoro e welfare: Elsa Fornero Ministro dell’Istruzione e università: Francesco Profumo Ministro dei Beni Culturali: Lorenzo Ornaghi

Leggi Articolo »