Archivi Autore: Gianluca Lo Nostro

Nato alla fine degli anni '90, momentaneamente sono uno studente. Siciliano di Messina, mi sento prima di tutto italiano ed europeo. Sono appassionato di storia, letteratura, musica, sport e soprattutto di politica, col cuore a tinte rosso Berlinguer.

#Barcellona, dove l’umanità deve resistere

Come da copione, i recenti eventi di Barcellona hanno scatenato l’ennesimo scompiglio sui social network. Non manca proprio nessuno, dai politici pronti a commentare con parole volte ad agguantare consensi mediante una grama strumentalizzazione, a chi li critica incolpandoli di sciacallaggio. Dai messaggi intrisi di odio (“Gli Jihadisti sono tutti da sterminare, oppure da torturare con la carne di maiale”), ...

Leggi Articolo »

#Francia, l’astensione #EnMarche!

Emmanuel Macron si appresta a trionfare anche alle elezioni legislative. Dopo aver vinto il confronto con gli altri candidati alle presidenziali, il leader di EnMarche! (rinominato La Republique En Marche! subito dopo l’elezione) si era detto fiducioso riguardo il raggiungimento della maggioranza all’Assemblea Nazionale. E questa speranza si è tramutata in realtà quando domenica scorsa il primo turno si è concluso in maniera ...

Leggi Articolo »

#ElezioniUK, la lezione di Corbyn

«Con Corbyn i labouristi si avviano a 20 anni di sconfitte. Si vince al centro, non con la vecchia piattaforma di sinistra». (Tony Blair, ex primo ministro inglese ed ex leader del Labour) «Corbyn? Ai laburisti piace perdere. La sua elezione a capo del Labour ha reso felici i conservatori». (Matteo Renzi, segretario Pd)# Ieri circa 43 milioni di britannici sono ...

Leggi Articolo »

Italia 2017, l’unica cosa certa è l’incertezza

Il 2017, annunciato come anno di discordia, ci sta guidando sempre più verso l’incertezza. Guardatevi intorno e chiedetevi: doveva veramente finire così? Pensate alla Francia, dove un 39enne slegato da ogni formazione politica è riuscito a sbaragliare i partiti storici prima e a dissipare la deriva fascista dopo. Pensate alla Spagna, dove non si è più in grado di garantire ...

Leggi Articolo »

Legittima vergogna

Con 225 Sì, 166 No ed 11 astenuti, la Camera dei Deputati ha approvato il ddl sulla legittima difesa, che adesso aspetta soltanto il voto del Senato. Legittima difesa? Ma non esiste già una norma del codice penale in merito? Beh, sì. L’art. 52, infatti, recita: Non è punibile chi ha commesso il fatto, per esservi stato costretto dalla necessità di ...

Leggi Articolo »

#Francia, la rimonta di #Mélenchon

Dall’incerto clima che si respira intorno alle presidenziali francesi, l’unica certezza è che se la Sinistra si fosse presentata unita, l’Eliseo sarebbe a portata di mano. Il testa a testa tra Emmanuel Macron, ex-ministro di Hollande candidato indipendente col suo movimento En Marche!, e Marine le Pen, leader del Front National, non sembra invece più così scontato. Benché i due continuino ...

Leggi Articolo »