Giacomo Pellini

Un’occasione persa o guadagnata?

Non ce l’ha fatta nemmeno stavolta. Alcuni non la voterebbero mai, altri la votano “turandosi il naso”, altri ancora invece la giudicano invotabile per natura. La sinistra italiana, questa volta impersonata dal duetto PD-SEL, non è riuscita a vincere le elezioni e ad ottenere una forte maggioranza parlamentare. O per dirla con le parole del suo segretario “siamo arrivati primi …

Read More »

Cosa ci chiede davvero l’Europa: il reddito minimo per tutti

“L’Unione riconosce e rispetta il diritto di accesso alle prestazioni di sicurezza sociale e ai servizi sociali che assicurino protezione in casi quali la maternità, la malattia, gli infortuni sul lavoro, la dipendenza o la vecchiaia, oltre che in caso di perdita di posti di lavoro, secondo le modalità stabilite dal diritto comunitario...” recita il primo comma dell’articolo 34 della Carta …

Read More »

Cosa sono gli eurobond

Cos’è un eurobond? Un bond è un titolo di stato, un’ obbligazione del debito pubblico che lo stato emette ad un determinato tasso di interesse per coprire il proprio debito pubblico. Gli eurobond sarebbero quindi delle obbligazioni  espresse in euro dell’intero debito pubblico dell’eurozona ed emesse in comune dai paesi che ne fanno parte. Il termine cominciò ad essere usato …

Read More »

Diaz: don’t clean up this blood

L’altra sera ho visto Diaz di Daniele Vicari. Il film ripercorre alcuni dei tragici avvenimenti avvenuti in occasione del G8 di Genova del 2001. La scuola Diaz era stata scelta come centro di coordinamento del Genoa Social Forum, un’aggregazione di movimenti e associazioni anti-capitaliste e critiche nei confronti della globalizzazione, nato in occasione del noto summit internazionale per contestarne l’agenda …

Read More »

Romanzo di una strage

La nuova pellicola di Marco Tullio Giordana, regista già conosciuto per capolavori come “I Cento Passi” (2000) e  “La Meglio Gioventù” (2003), prende in esame e racconta i fatti direttamente correlati alla strage di Piazza Fontana, centralissima piazza milanese ospitante la Banca dell’Agricoltura, all’interno della quale il 12 dicembre 1969 scoppiò un ordigno ad alto potenziale esplosivo; l’esplosione provocò la …

Read More »

Anonymous, libertà 2.0

«We’re Anonymous. We’re legion. We don’t forgive. We don’t forget. Expect us!». Esplicito nel motto il messaggio di questo gruppo di “hacktivisti” ( un po’ hacker e un po’ attivisti): dove c’è da colpire colpiscono, loro non perdonano, non dimenticano, attaccano chi va attaccato, dai politici di vari schieramenti e paesi alla Chiesa Cattolica, da Sette religiose oscurantiste a governi …

Read More »