Archivi Autore: Francesco Trucco

#Mafia: inchiesta su mancata cattura del boss Messina Denaro

matteo-messina-denaro-610x300

La Procura di Palermo ha aperto un’inchiesta sulla mancata cattura di Matteo Messina Denaro. I titolari dell’inchiesta sono il procuratore aggiunto Maria Teresa Principato e il sostituto Maurizio Agnello. Al momento il fascicolo è a carico di ignoti. Il maresciallo dei carabinieri, Saverio Masi, oggi capo-scorta del pm Nino Di Matteo che indaga sulla trattativa Stato-mafia, riferì di avere individuato il latitante nel 2004 ...

Leggi Articolo »

Il presidente di Confindustria Trapani denuncia gli estorsori: tre arresti

adesivo_addiopizzo2_N

La lotta alla mafia, il primo problema da risolvere nella nostra terra bellissima e disgraziata, non doveva essere soltanto una distaccata opera di repressione, ma un movimento culturale e morale che coinvolgesse tutti e specialmente le giovani generazioni, le più adatte a sentire subito la bellezza del fresco profumo di libertà che fa rifiutare il puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, ...

Leggi Articolo »

Chiuse le indagini sulla strage di Via D’Amelio

via_damelio

La Procura di Caltanissetta ha chiuso le indagini sulla strage di via D’Amelio, in cui persero la vita il giudice antimafia Paolo Borsellino, all’epoca Procuratore della Repubblica a Marsala, e gli agenti della scorta Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina. “Nella nuova indagine per la strage di via d’Amelio abbiamo fatto miracoli investigativi. ...

Leggi Articolo »

Sequestro da 5 milioni per il braccio destro di Matteo Messina Denaro

Ammonta a cinque milioni di euro il valore del patrimonio sequestrato dalla Direzione Investigativa Antimafia (Dia) di Trapani. Beni riconducibili a Leonardo Ippolito, 57 anni, uomo d’onore della famiglia mafiosa di Castelvetrano avente ruolo di spicco nella complessa rete di favoreggiamenti per la latitanza di Matteo Messina Denaro. Tra i beni finiti sotto sequestro troviamo un compendio aziendale di una ...

Leggi Articolo »

Stato-mafia: “NO” alla richiesta di stralcio per Mancino

nicola_mancino_csm

Il 9 giugno 2012, Nicola Mancino, ex ministro degli Interni ed ex presidente del Senato, è stato iscritto nel registro degli indagati della Procura di Palermo con l’accusa di falsa testimonianza nell’ambito delle indagini sulla trattativa tra Stato e mafia. Ad oggi nulla è cambiato, la sua figura continua ad essere pienamente collegata alla cosiddetta trattativa. Nella giornata di ieri, il gup ...

Leggi Articolo »

Hobsbawm, é morto il secolo breve

eric-hobsbawm_620x410

È morto a Londra lo scrittore britannico Eric Hobsbawm, all’età di 95 anni. Studioso di formazione marxista, coniò la definizione del “secolo breve”. Di seguito l’ultima intervista rilasciata nel maggio scorso al settimanale l’Espresso. La crisi in corso è differente da quelle precedenti? “Sì. Perché è legata a uno spostamento del centro di gravità del Pianeta: dai vecchi Paesi capitalisti ...

Leggi Articolo »