Le vittime palestinesi dall’8 luglio ad oggi

Ieri sera, come faccio spesso, guardavo il programma Blob, un quarto d’ora circa di immagini su quello che accade nel mondo. Dopo i titoli di coda appare l’immagine “Le vittime palestinesi dall’8 Luglio ad oggi” e sulle note di Imagine scorrono i nomi e l’età delle persone uccise in poco più un mese di bombardamenti.

La cosa sconvolgente era l’età delle vittime, l’80% circa sotto i 40 anni, tantissimi non avevano raggiunto i 20, una marea di bambini. Le immagini scorrevano inesorabili e ci sono volute due canzoni di John Lennon per mostrarli tutti. Un’ecatombe.

Mi sento solo di dire che questo è uno sterminio e che la vera vincitrice è la Morte.

Per chi volesse vedere il video lo trova qui al minuto 14:11

Commenta con il tuo account Facebook

About Qualcosa di Sinistra

Check Also

Perché si deve morire a #Gaza?

Sangue. È il colore della terra nella striscia di Gaza, dove nascono fiori solo di …

Lascia un commento