just married

Matrimoni #Gay, profumo di Civiltà

«Io non sono a favore del matrimonio gay nonostante sia un conservatore. Io sono a favore del matrimonio gay perché sono un conservatore.»

Con queste parole David Cameron, premier e capo dei Tory, ha commentato la legge che istituisce ufficialmente i matrimoni gay nel Regno Unito, approvata a larghissima maggioranza con il voto favore di una parte del suo partito, i libdem e il Labour. Sembra fantascienza che un leader conservatore abbia spinto l’acceleratore su una legge del genere e invece David Cameron si è dimostrato più progressista di tanti iper-progressisti presenti a Sinistra (o meglio, nel Partito Democratico).

Se guardo alla nostra Destra e alla nostra Sinistra mi vien da piangere. Una legge del genere in Italia arriverà chissà quando. Quindi fate in fretta ad assaporare questa effimera fragranza nell’aria: è profumo di civiltà e proprio in quanto tale non durerà affatto a lungo.

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

1 Commento

Lascia un Commento