Chi di Morfeo ferisce… Crimi si addormenta al Senato

Chi di Morfeo ferisce… Crimi si addormenta al Senato

Della serie: chi di Morfeo ferisce… non è passato nemmeno qualche giorno dalla gaffe tremenda di Vito Crimi, il quale aveva fatto sapere che “Beppe ha tenuto sveglio Napolitano” (in riferimento alla critica storica del comico al Presidente della Repubblica, accusato di dormire sempre), che il capogruppo 5 stelle al Senato è stato sgamato ieri ad appisolarsi durante il dibattito sull’UE, in cui Monti riferiva al Senato.

E che faranno ora tutti i grillini che diffondevano le foto degli onorevoli “dormienti” con frasi del tipo “vergogna”, “e io pago” etc. etc.? Faranno un’eccezione per uno dei loro oppure no?

Intanto Fiorello ha avanzato una probabile spiegazione: Crimi, in realtà, era in collegamento con Casaleggio.

51 commenti

  1. Francesco Onnis attraverso Facebook

    magari è stato un momento di stanchezza tra una seduta e l’altra, magari ha solo chiuso gli occhi, ma incassi comunque questa bella figura. quando uno è cialtrone perisce con la stessa spada con cui ha ferito. aicci imparasa, come diciamo noi in sardegna

  2. Come un Brunetta ed Una Bindi qualsiasi..ah ah

  3. bugia. ha detto Grillo che stava facendo un INCEPTION a Bersani. maledette malelingue.

  4. Madden Joliee attraverso Facebook

    stava sburrando sul microchip emozionale

  5. figura di me….a, io proporrei di sostituire le comode poltrone con scranni di legno

  6. giusto cosi… la cosa che critico a questa pagina è:
    possibile che sugli ultimi 20 post, si parla di tutto tranne che di sinistra?
    – 8 su grillo, casaleggio e m5s
    – 4 sulla destra
    – 1 sul papa
    – 7 su temi in generale
    Anzi, rettifico, non è la critica che faccio a questa pagina, ma alla sinistra in generale. Se la sinistra tornasse a parlare di sinistra, e meno degli altri, forse qualcosa….

  7. Cesidio Barile attraverso Facebook

    Mica dorme…
    Sta a riposà gli occhi!

  8. minchia vi siete svegliati tutti, bastavano così poche persone per destare un popolo di dormienti..meglio tardi che mai.

  9. ma siete sicuri che dorma? lui è come il berlusca ha gli occhi chiusi perchè pensa….

  10. Franca Angelini attraverso Facebook

    LA VENDETTA!

  11. si anche loro sono pagati da noi per dormire, vedremo se faranno pubblica restituzione del di più come dicono tanto

  12. dovete capirlo: in quel momento c’era Monti che stava relazionando

  13. Io invece di Samuele Bonanni non capisco perché non condivida i suoi preziosi commenti sull’articolo che parla di scuola, su quello che parla della Lega, su quello che ricorda Tabucchi e quello relativo a Federico Aldrovandi, su Città della Scienza o Don Beppe Diana. Ma immagino che mafia e giustizia sociale non siano temi di sinistra per il nostro appassionato lettore dell’ultima ora Bonanni.
    LB

  14. Franco Giorgi attraverso Facebook

    no era semplicemente in collegamento telepatico con il suo capo C. il quale a sua volta era in collegamento telepatico con il suo socio G. e pertanto era in attesa di poter comunicare con il capo C. – ma quand’è che questa gente la smette di prenderci per il culo…..????? (sentite la sua dichiarazione e il suo video) ma vai a FC……

  15. Emanuela Coltorti attraverso Facebook

    molto peggio

  16. Altrove ho visto una carrellata di parlamentari PD e PdL nel medesimo atteggiamento, ma non compariva nessuno del M5S occorre aggiornare quel pezzo.

  17. Admin, se hai letto il mio post noterai che li ho messi quei post da te citati… dico solo che forse dovreste maggiormente parlare di quei temi e meno di grillo, casaleggio e b. e tutti i vostri cattivi nemici! la sinistra ha sempre perso, e sempre perdere se distoglierà gli occhi dalle cose serie… buon lavoro cari admin di qualcosa (poco) di sinistra.

  18. Caro Samuele Bonanni visto che a star larghi sei arrivato l’altroieri e hai ben pensato di commentare qui e solo qui – segno che anche tu leggi solo un certo tipo di articoli, altrimenti ti avremo visto bello attivo sulla scuola pubblica o sulla mafia di cui abbiamo scritto molto più di quanto ti piacerebbe poter dire – ti informo che non essendo affiliati a nessun partito è difficile che abbiamo dei nemici.
    Anzi, ti dirò, l’abbiamo scritto più e più volte che i nostri “nemici” sono il liberismo e il capitalismo, ma di sicuro ti sarà sfuggito, avendo avuto molta premura di fare la tua simpatica statistica sull’ultimo articolo a tema grillino. Ah ti rinnovo i complimenti per “temi vari cioè di tutto tranne che di sinistra”, giuro che mi informerò su quali sono i veri temi di sinistra.
    LB

  19. facciamo in modo che la…………….voce del padrone lo svegli. Beppe pensaci tu

  20. chi parla male degli altriiiiiiiiiiiii

  21. Giuseppe Piccolo attraverso Facebook

    crimi veramente si è addormentato?

  22. “Il fallimento di Bersani non può nè deve trasformarsi nel fallimento del Paese”
    Cortese Beppe Grillo leader del M5S e capigruppo al Senato e alla Camera, Vito Crimi e Roberta Lombardi, noi Cittadini/e chiedete al Presidente Giorgio Napolitano la Sua disponibilità di assumere Temporaneamente il duplice Ruolo e poi di proseguire come Presidente del Consiglio a quello che spero e chiamo “governo della concordia” insieme … all’ Italia serve un Governo “nella forma più innovativa” e adesso spetta a Lei On. Giorgio Napolitano provarci. Lo dice il mio cuore e il cuore di molti Cittadini e Cittadine. Aggiungo che tocca a Lei Giorgio “esprimere il suo impegno sul terreno più alto di innovazione e deve farsi interprete di tutto il coraggio di cui c’é bisogno per tirare fuori l’Italia dal pantano”. “Nonostante le evidenti difficoltà crediamo sia possibile e doveroso dare risposte di governabilità con l’assunzione di responsabilità delle principali forze politiche disponibili sulla strada dell’Europa e delle riforme necessarie per il risanamento finanziario e la crescita”. “E’ mia convinzione da umile Cittadino che sia necessario iniziare la legislatura dando vita a un Governo della concordia, capace di riprendere e intensificare l’azione intrapresa dai Costituenti per quanto riguarda sia le riforme strutturali, premessa della crescita, sia il ruolo attivo di stimolo dell’Italia nel processo politico europeo”. “Affermare che c’è la necessità assoluta di dare un governo al paese è ormai una ovvietà!! “Le piazze si stanno riempiendo di gente che non ha più soldi per comprare il PANE”, così come lo è il fatto che tale governo per essere stabile e autorevole, debba nascere da un’intesa di tutte le forze presenti fondata su un concreto e solido progetto per rimettere in moto l’economia”. Con Lei On. Giorgio Napolitano alla guida del Governo cadranno i personalismi, preclusioni, veti e rifiuti basati su vecchi e radicati pregiudizi. Il risultato elettorale ha indicato subito la sola via percorribile se non si vuole tornare subito alle urne, ed è inutile fare salti nel buio e sprecare altri giorni preziosi. Come del resto Lei Sig. On. Giorgio, da giorni, chiede il cui obiettivo primario é quello di uscire in fretta dallo stallo e dare presto al paese un esecutivo che possa operare da domani per fronteggiare le emergenze”. “Noi come Cittadini/e abbiamo, e abbiamo sempre avuto, grande fiducia nella Sua persona Presidente Napolitano che ha dimostrato più volte di saper gestire al meglio i momenti di crisi”. “Quello che stiamo attraversando è uno dei momenti più difficili della storia repubblicana che impone a tutte le forze politiche di agire e comportarsi con umiltà e responsabilità. Abbiamo dato la nostra disponibilità in merito e più volte teso la mano agli altri schieramenti perché la nostra priorità è il bene dell’Italia e non il tornaconto elettorale. Riteniamo, infatti, che il fallimento di Bersani non possa e non debba trasformarsi nel fallimento del Paese”. Con lei un esecutivo della concordia On. Giorgio Napolitano Presidente del Consiglio subito questi provvedimenti: aiuti alle imprese, misure per l’occupazione, rinegoziazione dell’extradebito con l’Unione europea sul modello di quanto sta facendo il presidente francese Hollande, riforma della legge elettorale. Sono questi i quattro punti programmatici. Noi Cittadini/e con Lei On. Giorgio Capo dell’Esecutivo…. Sarà un piacere insieme nella concordia salvare il nostro Paese.

  23. Alipio Grassini attraverso Facebook

    Chi ben comincia, ma si vedeva dal tipo.

  24. In ogni caso non è un tipo sveglio”

  25. E dire che devono controllare e vigilare; se ancora devono iniziare e già si addormentano, finirà che non si troveranno neanche lo scranno sotto il sedere.

  26. E quando rimproveravano agli altri(insultandoli) l’idillio con Morfeo? E questi sarebbero le sentinelle della “pulizia democratica”?

  27. questa è la dimostrazione quando sono sulla poltrona sono tutti uguali VERGOGNAAAAAA

  28. Loredana Montemurro attraverso Facebook

    svegliaaaaaaa!!! e vergognati crimi!!!

  29. Alfredo Moretti attraverso Facebook

    dibattito poco interessante!

  30. bene,bene,,,,,e adessooo chi si vergogna?????

  31. ahahahah…è quello che derideva Napolitano……buffone!!!!

  32. Annette Bressan attraverso Facebook

    pisolo 5 stelle!!!

  33. una settimana e sono già peggio degli altri! Che cazzo ci vogliono insegare sti montati a 5 palle?

  34. Isabella Moretti attraverso Facebook

    dev’essere uno scherzetto malefico di quel burlone di gargamella….

  35. Loro erano quelli del “facciamo tutto noi”….. A quanto pare preferiscono dormire invece di lavorare i nostri bambini :D

  36. Altavilla Anna attraverso Facebook

    no sputà ‘nciel che ‘nfacc te care….

  37. altavilla anna ma non era che ‘nfaccia te torna?

  38. ma davvero questo cicciobello diversamente laido ha 40 anni?

  39. L’argomento di questa sera è…il nostro futuro politico,premesso che si possa ancora chiamare tale,che,visti gli ATTORI di questo teatrino,aspetterei ad esprimermi in un senso e in quell’altro.
    Da una parte abbiamo Berlusconi che,come al solito,da sempre la colpa a sinistra,è un vecchio giochino della politica quello di dare la colpa a quell’altro se non sei STATO IN GRADO di fare qualcosa che il popolo reclama a gran voce e ora? parla di GOLPE SE LA SINISTRA occuperà anche la poltrona del presidente della repubblica quando lui stesso ne è stato uno degli artefici quando nel 1995 prima e nel 2011 poi ha ceduto il passo a 2 “tecnici” ma che di tecnico hanno avuto ben poco infatti sia Amato che Monti sono “saliti” in politica(e l’hanno messa nel culo a tutti).
    Dall’altra parte abbiamo il PATETICO ossia BERSANI che assurdamente parlando è pronto a violare ogni regola/ogni legge che ha governato questa politica negli ultimi vent’anni perseguendo un’idea liberale che non è propria dei governi di centro sinistra ossia quella di unire tutte le forze politiche,anche con ideologie diverse,sotto una sola bandiera ossia quella dell’Italia.Dato che già ne parlava a settembre …quindi…già pensava che avrebbe perso le elezioni oppure dobbiamo iniziare a considerare il fatto che lui stesso è capace di farsi autocritica?o forse… si rende conto della situazione attuale,onseguente alla sua campagna elettorale falllimentare,che l’ha visto dapprima SICURO vincitore,prima di iniziare a dire in giro che voleva smacchiare i giaguari o pettinare le bambole,poi perdente alle urne e ora…cerca di “rubare” qualche poltrona x poter arrivare al suo scopo?Beh Fattostà che oltre a cercare di rubare qualche “deputato” all’esimio Grillo,indiscutibile vincitore di questa pagliacciata 2013, ora cerca di scopiazzarne anche il modo di parlare…Ma grillo non cede… ,in mezzo tra i due B abbiamo l’esimio fantoccio che,a mio parere,tutto è FUORI CHE liberale anzi al contrario ha più la caratura di un dittatore che alla stregua di un re col suo piccolo regno di protesta impone i suoi diktat ai suoi “servitori”,quindi in Italia abbiamo questa situazione:
    3 Macro minoranze circa equidistanti tra loro che tentano di avvicinarsi ma non si incontrano mai come le rette parallele se proprio vogliamo fare un paragone concreto.
    La soluzione qual’è?Quella di Grillo,ossia protestare ad oltranza,fintanto che i suoi GRILLINI IMPARINO a SCRIVERE UN Decreto legge?quella di Bersani,ossia cercare di unire tutte le menti in modo da fare un governo stabile che possa accontentare tutti e allo stesso tempo facendo la figura dei ,scusate il francesismo,SENZA PALLE in europa?Ah vero c’è anche Berlusconi che dal canto suo…gioca al gatto col topo e PER UNA MERA QUESTIONE DI INTERESSI,e infondo anche per scampare alla magistratura,sarebbe disposto a mettere da parte l’orgoglio pur di PARTECIPARE a questo governo perchè…se non lo sapete ve lo dico io…LE 4 più alte cariche dello stato godono ancora dell’assoluta IMMUNITA’,perciò Monti Napolitano e,se vogliamo,anche il PAPA tedesco non furono processati….

    IN GRANDE ANTEPRIMA http://youtu.be/twzOEo47ISU

  40. Lia Pani attraverso Facebook

    ops!!!