mussolini copy copy

Fascismo buono: scegliete voi quando.

Di Lorenzo Renna.

In che momento il fascismo buono ha cominciato a degenerare?

Quando è diventato repubblica di Salò (1943)?

Quando è entrato in guerra a fianco di Hitler (1940)?

Quando ha fatto le leggi razziali (1938: è la tesi di Berlusconi)?

Quando ha assassinato i fratelli Rosselli (1937)?

Quando è intervenuto in Spagna contro la repubblica (1936)?

Quando ha aggredito l’Etiopia (1935)?

Quando ha fatto il codice Rocco (1930)?

Quando ha fatto il Concordato (1929)?

Quando ha arrestato Gramsci (1926)?

Quando ha imposto le leggi eccezionali sancendo la dittatura (1925)?

Quando ha assassinato Matteotti (1924) e provocato la morte di Gobetti (1925) a Amendola (1926)?

Quando ha imposto la legge elettorale Acerbo che gli ha garantito la maggioranza parlamentare (1923)?

Quando ha devastato l’Italia, aggredendo e uccidendo, e ha fatto la marcia su Roma (1922)?

Quando ha ammazzato Giuseppe Di Vagno (1921)?

Quando ha scatenato lo squadrismo (1919-1920)?

O infine quando ha assaltato la sede dell’«Avanti» a Milano (15.4.1919), tre settimane dopo che erano stati fondati i fasci di combattimento (23.3.1919)?

Insomma, il fascismo buono sarà durato almeno qualche giorno?

Commenta con il tuo account Facebook

Qualcosa di Sinistra

21 commenti

Lascia un Commento