Monthly Archives: Febbraio 2013

Grillo è il vincitore, ora che faranno i grillini?

Ora sorgerà un problema concreto per Grillo: ha preso troppi voti. Sarà stallo e probabilmente si andrà a votare a Ottobre. Ma i Parlamentari del M5S cosa penseranno a riguardo? sono arrivati al traguardo per farsi una vacanza estiva a Roma? Avranno la certezza di essere rimessi nelle stesse posizioni in lista? (sempre se ci sarà ancora) e avranno la …

Read More »

#Elezioni2013, la diretta dei risultati

Tweets di @QdSinistra Aggiornamento 19:55 Lombardia (5.692 su 9.233): Berlusconi 38,13%, Bersani 29,70%, Grillo 16,89% Campania (4.132 su 5.821): Berlusconi 36,76%, Bersani 29,54%, Grillo 20,77% Sicilia (3.596 su 5.309): Berlusconi 32,89%, Grillo 29,57%, Bersani 27,66% Aggiornamento 19:15 Lombardia (4.311 su 9.233): Berlusconi 38,78%, Bersani 29,34%, Grillo 16,81% Campania (3.454 su 5.821): Berlusconi 36,71%, Bersani 29,58%, Grillo 20,79% Sicilia (3.596 su 5.309): Berlusconi 32,84%, Grillo 29,51%, …

Read More »

L’agonia della Seconda Repubblica

La campagna elettorale per le Elezioni Politiche 2013 ci offre molti spunti di riflessione. Il Paese viene fuori da 20 anni di degrado politico e morale. Tutti pensavano che dopo l’esplosione di Tangentopoli, nel 1993, l’Italia fosse pronta a dare una svolta. Il sistema di allora era stato messo a nudo, rivelando una corruzione diffusa e quasi una “prassi”. Fu la …

Read More »

23 anni fa moriva il grande Sandro Pertini

Ne abbiamo parlato spesso, qui, su Qualcosa di Sinistra, del grande Sandro Pertini, sin da quando siamo nati come piccolo blog di poche pretese. Ne abbiamo diffuso parole e pensieri, andando a ricercare, come sempre facciamo, direttamente alle fonti (e ispirando anche qualche casa editrice copia-incolla, che ci ha fatto “l’istant book“). Oggi che ricorre il 23° anniversario della sua …

Read More »

La cultura delle armi negli Stati Uniti. Da Robespierre a Charlton Heston

di Benoît Bréville, Le Monde diplomatique Il 14 dicembre in una scuola elementare di Newtown (Connecticut) un uomo armato di un fucile d’assalto massacra ventisette persone, tra cui venti bambini. È la settima strage dall’inizio dell’anno, negli Stati Uniti. «Queste tragedie devono cessare» dichiara il presidente Barack Obama, prima di annunciare la creazione di una commissione sul controllo delle armi da …

Read More »

I Demagoghi secondo Gramsci

dal Quaderno n. 6, Paragrafo 97, Pagine 771-772  La grande ambizione, oltre che necessaria per la lotta, non è neanche spregevole moralmente, tutt’altro: tutto sta nel vedere se l’ambizioso si eleva dopo aver fatto il deserto intorno a sé, o se il suo elevarsi è condizionato [consapevolmente] dall’elevarsi di tutto uno strato sociale e se l’ambizioso vede appunto la propria …

Read More »