vogliamo orgia

Vogliamo (gi)Orgia, se fb congiura contro la Meloni

Giorgia Meloni si candida alle primarie del PDL. E fin qui, tutto normale. Il problema è un altro. La campagna lanciata su facebook “Vogliamo Giorgia alle primarie” ha avuto un problema di “immagine” che si è tramutata in gaffe e in poco meno di mezz’ora in tormentone su tutti i social network: impostando il manifesto della campagna come copertina della pagina fan, le prime due lettere del nome della Meloni sono state oscurate dalla sua immagine del profilo.

Risultato? “Vogliamo Orgia“.

Con una battuta, si potrebbe concludere, “s’era capito“.

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

Lascia un Commento