La stampa tedesca definisce “la candidatura di Berlusconi un incubo”, “il padrino 4”

“Compiacendosi e vaneggiando” Berlusconi si ripresenta come candidato del Governo Italiano. “L’idea che potrebbe di nuovo governare fa inorridire la maggior parte degli italiani così come i partner europei […] l’incubo sembrava finito, tutta l’Europa sembrava profondamente sollevata all’idea che l’imbarazzante premier a Roma fosse stato espulso per sempre […] anche ad opera dei mercati, si può vagamente immaginare la reazione degli stessi. [Il suo spettro] aleggia di nuovo [e le sue chance] non sono per nulla cattive: né le opposizioni né il suo partito si sono infatti rinnovate, [in ogni caso] se la politica italiana dovesse cadere di nuovo a questo livello sarebbe davvero un incubo. […] Sarebbe bene se il resto d’Europa desse un chiaro segno che l’Italia con Berlusconi finirebbe di nuovo molto vicina al precipizio.”
Andrea Bachstein sul Sueddeutsche Zeitung

“Il padrino 4. Può esserci un’Italia senza Berlusconi? Al momento sì, ma il 75enne vuole tornare al potere e un uomo come lui, che nel resto d’Europa è chiamato anche ‘il padrino’, ovviamente non lo dice personalmente: lo lascia dire! ‘Berlusconi è il candidato premier’, ha infatti spiegato il suo capogruppo”
Il quotidiano Die Welt

Commenta con il tuo account Facebook

Qualcosa di Sinistra

Lascia un Commento