Primarie a Palermo, la Diretta

I risultati in diretta dal nostro profilo twitter!

Commenta con il tuo account Facebook

About Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

Check Also

#Bolognina, 30 anni dopo dov’è la #Sinistra?

“O illusi, credete proprio che la fine del comunismo storico abbia posto fine al bisogno …

45 comments

  1. allora non cambia niente!!!!!!!!!!!!!!!!! e poi non lamentateviiiiiiiiiiiiiiiiii

  2. Palermo, la sicilia e la stessa Italia hanno perso l’ennesima occasione! evviva le divisioni interne la vecchia politica è………….!!!!!!!!!

  3. la Mafia vince ancora…. Ferrandelli vince con vecchio metodo e con appoggi “forti”.
    Ci vorrebbe in Sicilia una sospensione del buonsenso e del dialogo democratico sopratutto della sinistra per sistemare la questione politica disastrosa dell’isola..
    Evitassero le primarie in Sicilia… prima regola.

  4. questa è la dimostrazione lampante,che il PD scende a patti anche con la mafia,questi la “questione morale” non la pensano affatto,solo potere fine a loro stessi!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  5. Poi magari scenderanno con i forconi per strada e con le loro lagnanze millenariie. Intanto non sanno usare ancora la matita……PD=PdL=Mafia

  6. vedo che ne sapete tutti qualcosa voi che commentate della mafia

  7. Antonio Laudato attraverso Facebook

    Partito Democratico = Democrazia Cristiana

  8. E cosi’ fini che la povera Rita Borsellino fu sconfitta dallo Scilipoti palermitano. Due cose, la prima: ormai il laboratorio del buon Tonino produce mostri, manco fosse Frankenstein. La seconda, piu’ grave: sta cosa delle primarie andrebbe proprio ripensata, facendo votare solo gli iscritti ai partiti interessati. Che possano votare cani e porci, in una citta’ come Palermo, poi, e’ assurdo. Per non dir di peggio

Lascia un commento