L'arcivescovo di Granada durante un'omelia propone una teoria shock: "Le donne che abortiscono? Gli uomini possono abusare di loro." E' proprio vero: la madre degli imbecilli è sempre incinta.

“Abortisci? Puoi essere stuprata.”

“Uccidere un bambino indifeso, per mano della sua stessa madre, dà agli uomini il diritto, senza limitazioni, di abusare del corpo della donna”.

Francisco Javier Martínez, arcivescovo di Granada, non ha dubbi, dunque: si può abusare di una donna stuprata. La notizia, è vero, è un po’ vecchiotta. Ma il tenace alto prelato non demorde e recentemente ha anche detto che Hitler e Stalin sono stati nulla in compenso ai medici che praticano l’aborto. Notare come nessuno si sia alzato e lo abbia mandato nel posto in cui quelli come lui meriterebbero di andare. Nessuna donna, nessun uomo: in Spagna otto anni di Zapatero non hanno fatto certo miracoli. Nel mondo si possono ancora tollerare imbecilli del genere? Se questi sono i risultati del non aborto e del non uso del preservativo, non ho dubbi al riguardo: aborto più rapido e preservativo più economico, anzi, gratis dallo Stato. In questo modo certi cialtroni che si riempiono la bocca di carità cristiana la pianteranno di giustificare i peggiori vizi e le peggiori malefatte della società in nome del Vangelo, di Dio e di Gesù, magari anche della Madonna.

P.S. Alessandro Gilioli, per aver fatto una battuta sul Vaticano che non paga l’ICI, si è beccato un’email in cui gli auguravano la morte. Crozza sarebbe, per Pontifex, in preda ad impulsi satanici. Mentre Jovanotti sarebbe stato punito con la morte di Francesco Pinna. Ma quando la gente si stuferà di questi talebani in giacca e cravatta che vivono in casa nostra?

Commenta con il tuo account Facebook

About Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

Check Also

#SkamItalia non deve morire

Io cominciai a seguirla un po’ per caso, incuriosito dal sommovimento di fan che invadeva …

70 comments

  1. gli uomini ,si possono abusare, vero ,metterlo nel culo all’arcivescovo,da un sordo.

  2. l’arcivescovo di granata è uno stronzo, e non è un buon cirstiano

  3. Yasmin Cozzolino attraverso Facebook

    mah….

  4. spero che chi ha riportato questa notizia abbia travisato il discorso altrimenti non c’e’ mai fine al peggio

  5. Enrico Colomberti attraverso Facebook

    La storia di Giligoli e Crozza non la sapevo ma visto che le cose stanno così allora mi si permetta di dire ai bigotti cattolici e integralisti, che per me hanno ragione i mussulmani quando dicono che sono degli infedeli in quanto non rispettando il loro primo comandamento sono degli idolatri perché venerano i santi.

  6. @Enrico Colomberti. Non c’è nessuna differenza fra Islam e cristianesimo. Ogni religione è autoritaria e illiberale per antonomasia, il fatto stesso di predicare un certo modo di vivere per ottenere la salvezza automaticamente mette in secondo piano chi ha una fede diversa.
    Tantum religio potuit suadere malorum, la religione può condurre ad azioni aberranti, diceva Lucrezio. Ed aveva ragione.

  7. ma crepate tutti stuprati dai vostri superiori, bigotti del ca]]o!!

Lascia un commento