Una mostra che ripercorre la storia di Steve Jobs e di Apple, al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano, dal 25 novembre 2011 al 10 giugno 2012.

Story of a bite

E’ passato poco più di un mese dalla morte di Steven Paul Jobs, ai più noto come Steve Jobs, il fondatore, nonché anima dell’azienda di Cupertino, la Apple. E come di solito avviene per i grandi personaggi, la gente si dimostra interessata alla loro vita, più di quando erano in vita. Oltre alle biografie postume che sono sugli scaffali delle librerie, da venerdì 25 Novembre è stata allestita una mostra al Museo della Scienza e della Tecnica di Milano.

La mostra ripercorre la storia di Steve Jobs e di Apple, che ha inventato il personal computer come lo intendiamo oggi, attraverso i prodotti che non hanno solo caratterizzato l’evoluzione dell’azienda ma che hanno influenzato lo sviluppo della tecnologia informatica fino ai giorni nostri, l’uso di aneddoti, curiosità, testimonianze sotto forma di audio, filmati e campagne pubblicitarie che ben restituiscono la simbiosi tra la Apple e l’uomo.

Un’azienda che con le idee innovative del suo guru, perché Steve Jobs non fu mai considerato un semplice C.E.O., ha tracciato le linee guida nello sviluppo del settore. La storia di Apple non può essere quindi separata dalla storia di Steve Jobs: Apple era la sua creatura, l’espressione della sua vision, il suo approccio al mondo dell’azienda e della produzione, al marketing, alle strategie di comunicazione, alla visione del “nostro” futuro.

Un assaggio di tutto questo è la mostra dal titolo “Story of a bite” (Storia di un morso, riferimento al simbolo di Apple, una mela morsicata), che resterà in allestimento fino al 10 giugno 2012. L’ingresso alla mostra è incluso nel costo del biglietto di entrata al museo.

Museo della Scienza e della Tecnologia, Via San Vittore 21, Milano

http://www.museoscienza.org/attivita/mostre/apple-jobs/

Commenta con il tuo account Facebook

Amedeo Russo

Nasce a Torre del Greco (NA) il 5/01/1986, vive a Peschiera Borromeo, frequenta la facoltà di Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Milano. Si è diplomato presso il Liceo Scientifico Statale di San Donato Milanese. E' iscritto dal 2009 al Partito Democratico presso la sezione intitolata a Enrico Berlinguer e Aldo Moro di Peschiera Borromeo. Il 16 luglio 2010 viene nominato Segretario dell’Associazione Nazionale Enrico Berlinguer , carica che manterrò fino al 16 aprile 2011, quando viene trasferito in tesoreria. Dal 12 novembre 2010 cura la rubrica "Pausa Caffé" su Qualcosa Di Sinistra, dove parla di Apple, politica e di società civile in generale.

Lascia un Commento