t_hero

E’ morto Steve Jobs

E’ morto Steve Jobs. A dare l’annuncio il sito web ufficiale di Apple, con un’immagine dell’ex-amministratore delegato. Cliccando sull’immagine, il sito porta a questo epitaffio:

 

Alla fine, la notizia che tutti si aspettavano da un momento all’altro, è arrivata. Già un mese fa si rincorrevano le voci su una sua probabile morte, poi smentita. Oggi, la notizia viene direttamente dal sito della Apple, che proprio ieri ha lanciato il suo nuovo Iphone 4S. Aldilà di tutto, Jobs ha rivoluzionato il mondo della tecnologia, e non solo: ha rivoluzionato anche la società. Lo ricordiamo con uno dei suoi più famosi discorsi… essendo stato, 30 anni fa, l’inventore del Personal Computer, non possiamo che ringraziarlo noi blogger, visto che se la cultura oggi è fruibile a tutti, lo dobbiamo anche al suo genio.

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

40 commenti

  1. …comunque è più facile sparlare in certi momenti…il cadavere è ancora caldo e già criticate? oppure vi rodete dall’invidia di nn averci saputo fare come lui? d’altronde quel ke ha fatto era talmente facile ke gli avete ceduto il posto xkè siete dei gran signori!

  2. Giorgio Morina attraverso Facebook

    suvvia Mattia, non prendiamoci pe’ ‘rculo.. apple è una fabbrica di desideri proprio perché le cose le fa BELLE – e costose -, ma non i-n-n-o-v-a-t-i-v-e: iCloud me l’ero fatto da me cinque anni fa col mio computer vecchio di altrettanti anni cinque (purtroppo io me ne intendo).. Ma cos’ha allora in più il prodotto apple? il user-friendness ed il look and feel (anche esteriore.. c’è chi compra la pellicolina all’iphone a botte di 10 carte perché ci si _spaventa_ a rovinarlo [che per me vuol dire “usarlo”]).
    Senza parlare poi di quanto è squallido entrare in un apple store con un iphone di 4 mesi soltanto graffiato e, soprattutto, sotto garanzia, fare un accenno di lamentela e vedertelo sostituito in mezzo secondo.. queste cose a pelle fanno esaltare il cliente, ma rimuginandoci sopra io penso all’inquinamento, al reale costo del prodotto che hai in mano – che evidentemente è bassissimo se fanno così – e a quanto stiano pericolosamente minando i nostri atteggiamenti sia mentali che sociali; se prima era per il macchinone, ora c’è chi va di finanziamento per comprare un cellulare – nei casi peggiori mediamente ogni due anni!
    Altra roba: prendi in mano una lattina di coca-cola: 70 su 100 che te ne trovi una che ha disegnato il profilo di una bottiglia di vetro di coca-cola profilata con degli auricolari dalle caratteristiche molto interessanti.. Idem per la carellata di “Mai dire..” su Italia2: guarda che cosa usa la manina della frittoletta che fa zapping tra le varie selezioni dei video che sta per farti vedere..
    Leggiti pure ‘sto articolino (http://goo.gl/5pbJV), e non rispondermi che adesso hanno risolto.. non perché non l’hanno fatto (sì, hanno ‘risolto’) ma per il fatto che l’HANNO FATTO!: non permettevano che la geolocalizzazione si spegnesse, pur apparendo all’utente (TU) d’essere spento! Sì, sono cospirazionista..
    Ah, ho due ipod ed un iphone 3gs (tutti rigorosamente jailbreakati).

  3. Allora… diversifichiamo la questione inquinamento da ciofecamento. Sull’inquinamento non ne so abbastanza, ma ti posso dire che come Apple, fan TUTTI. Ma TUTTI. Riguardo alle innovazioni, boh… sembra che adesso Apple sia solo l’iPhone.. Stiamo parlando di una società di oltre 30 anni, che nella sua storia (la storia di S.J.) non ha fatto altro che rivoluzionare il mondo dell’informatica. Solo un idiota o un ignorante può asserire il contrario. Vogliamo parlare di adesso? Del presente? Parliamone. Prima di prendermi il mio bel iPod classic con la rotellona, avevo un Creative.. A parte la straordinaria somiglianza su tante cose, era utilizzabile la metà di quanto lo sia il mio iPod (che ho per l’appunto da 9 anni e non da segni di cedimento manco a morire). Ma ovviamente ADESSO (dopo i pionierismi di Apple) ce ne sono a valanghe di altri altrettanto (non a mio gusto ma per amor di pace diciamo così) buoni, rispetto all’ iPod touch. (Ripeto, non sono troppo d’accordo ma mettiamo sia così). Parliamo dell’iPhone? Vogliamo parlare dei cellulari touch, multitasking, operabili in rete prima dell’iPhone? Parlarne con OGGETTIVITA’ e costruttività intendo, non dire solo “il mio era meglio assolutissimamente”, ma articolando il discorso. E vogliamo parlare dell’iPad? Cristo santo, come fate a non accorgervi che non solo è un esperimento, ma è un cazzo di anello di congiunzione tra i PC di adesso e quelli del futuro? (Futuro non significa Minority Report per inciso) Ed è così che lo intendono ad Apple… un passo in avanti per qualcos’altro. Se fosse per Microsoft saremmo ancora in DOS diomadonna. Non avremmo manco il mouse, e peggio, tra dieci anni saremmo ancora così. Riguardo le cospirazioni, non aggiungo.. sono cospirazioni, è come cercare di spiegare ad un cristiano la teoria dell’evoluzione. Ha tutto crackato? Bravo. Se però poi fa tutto cagare non ci lamentiamo. Apple con iTunes stava cercando un accordo con le maggiori case discografiche, per sopperire la pirateria. Vuoi sapere in che modo? Prima di tutto avrebbero reso (tramite iTunes) tutte le canzoni pirat,a ma decentemente registrate, legali, sostituendotele con la versione vera. Vuoi sapere come e quanto te lo avrebbero fatto pagare? Con un canone. Tu pagavi tot dollari all’anno e avevi tutto quel cazzo che ti pare..(io se anche dovessi pagare 15 euro o 25 all’anno per tutta la mia famiglia e avere tutta la musica gratis lo farei) Vuoi sapere chi non ci sta con questa proposta? Le case discografiche. Vuoi sapere perchè? Perchè ci vogliono lucrare su molto di più, visto che devono rifarsi da anni di pirateria.

  4. Non ti ho parlato poi delle innovazioni che il buon Steve non è riuscito a portare a termine.
    Hai presente la cosa che i dispositivi Apple aborrono l’usb?
    Ecco… non è che gli puzza il culo. E’ che è ora di evolversi. Non esiste che nel 2011 abbiamo come migliore tecnologia di scambio dati L’USB! Ti faccio un esempio. Se tu vai a cercare cos’è la AppleTV scopri un’altra delle innovazioni non ancora portate a termine. Non so te, ma a me viene molto da ridere quando mi dicono “stasera ci vediamo un film, porto DVD (?!) Chiavetta o memoria esterna?” Siamo nel 2011.. cristocane. E ti vendono le TV (utensili una volta progettati per durarti più di “qualche anno”) con attacco usb incorporato. Tecnologia che non può avere che ancora qualche anno di vita. Basti pensare alla rapidità sempre maggiore delle sostituzioni. Vinile -> cassetta; cassetta->cd; cd-> mp3.. usb è obsoleto. Apple si sta spostando. Tornando alla AppleTV, il concetto di quest’ultima è che i dati verranno spostati da Mac a AppleTV a TV in streaming. E’ solo un esempiuzzo, dato che per ora non ci stanno investendo molto, ma fa capire il continuo pensiero laterale di Apple, con lo sguardo a migliorare cose per domani, non per adesso o ieri, come fa Microsoft per esempio. Sul fatto che per fare quattrini commercializzano ogni sorta di cazzata, è come dire, perchè non andiamo tutti in giro con la panda special senza optional? Semplice perchè SE POSSO, mi permetto qualcosa di più. Se fai un mutuo per comprare le cuffie, sei pirla tu, non chi ti vende le cuffie. Se rosichi perchè non ti puoi comprare i Mac che costano tanto (ma costano perchè sono di buona qualità), e allora diventi un nemico Apple, allora sono solo problemi tuoi… Apple ha sempre detto che le sue cose costano e sono fatte solo per un certo target di persone che se lo può permettere. Che cazzo vuol dire lamentarsi perchè non le puoi comprare? Come se io rosicassi perchè non posso permettermi una Jaguar. Eh…grazie al cazzo. Se non puoi permetterti un iPhone e lo vorresti…eh…cazzi tuoi. Come tutto in una società capitalistica di ormai centinaia di anni.

  5. Potete dire quello che volete (ovviamente non mi riferisco all’amministratore della pagina del quale ho apprezzato la nota “quel che devo a Steve”), ma è stato uno che ha rivoluzionato il mondo, senza di lui probabilmente ancora non ci sarebbero PC con interfaccia grafica, mi sembra assurdo affermare “adesso aspetto Bill Gates” solo perchè è un milionario. Tutti a buttare merda, ma poi tutti con in tasca un Iphone o con un pc a casa.

  6. Mario De Luca attraverso Facebook

    …mah…sbagliero’…credo ci sia un grosso equivoco nell’essere (volendo solo fare uno di tanti esempi possibili) strenui sostenitori dell’articolo 18 dello statuto dei lavoratori (come immagino possa essere chi ha stima e nostalgia di berlinguer) e al tempo stesso ammiratori ed estimatori di steve jobs….

Lascia un Commento