"Se diventerà sindaco Pisapia alzerà le tasse" recita l'ultimo mantra del Pdl. La verità è che l'aumento è già previsto. E lo ha deciso proprio la giunta del primo cittadino uscente

La Moratti ha già aumentato le tasse: la colpa però è di Pisapia

Noi non abbiamo messo le mani nelle tasche dei milanesi, Pisapia invece è del partito delle tasse”. Così recita il nuovo mantra del Pdl, che oramai le prova tutte (e tutte rigorosamente si dimostrano una zappa sui piedi), pur di colmare il divario di oltre 7 punti da Giuliano Pisapia.

Eppure le tasse sono già state aumentate, proprio dalla Giunta Moratti. Per l’esattezza rimandate al 2012, ovvero dopo le elezioni. A fornire la prova è Il Fatto, che produce una prova incontrovertibile: una tabella degli aumenti che è contenuta nella Relazione programmatica previsionale 2011-2013.

Stando a questa tabella, nel 2011 la Moratti ha fatto risparmiare ai suoi concittadini la bellezza di 15,5 milioni di euro. Peccato che il bilancio pluriennale alla voce imposte per il 2012 prevede 383,3 milioni di euro e alla voce tasse 283,9: un aumento rispetto all’anno corrente di 8 milioni di euro (tasse), pari al 2%, e di 50 milioni (imposte), in percentuale il 17,6% in più. E l’anno successivo arriveranno altri tre milioni di aumento. Tra 2008 e nel 2013 la giunta Moratti ha previsto di imporre tasse e imposte rispettivamente per 22,2 e 53,2 milioni di euro in più.

Sommando gli aumenti si può calcolare che l’era Moratti è costata alla città 75,4 milioni di euro di aumenti. Alcuni già incassati, altri previsti nero su bianco. Ora bisogna solo informare i cittadini e smentire le balle colpo su colpo. Forza, ancora 7 giorni di sforzi.

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

26 commenti

  1. ….gia’! la colpa e’ solo ed esclusivamente di Pisapia….

  2. E’ il solito refrain berlusconiano.E’ dal 1994 che ascoltiamo simili balle..

  3. Denied Human Rights attraverso Facebook

    Ministro Alfano, Italiani, 600 milioni al mese alla Mafia, che secondo Brusca, mai smentito, sono stati dati da Berlusconi, erano solo il pizzo-ricatto, o anche il pagamento di FAVORI CRIMINALI ricevuti, secondo Voi ????????

  4. premetto che sono di sinistra, ma la politica non si fa ( secondo il mio modestissimo parere ) solo sparando a zero sugli avversari…sarebbe bello trovare qualche link costruttivo, che dicesse cosa ha intenzione di fare Pisapia, De Magistris etc…invece leggo solo link su quello che non ha fatto la destra …questo non gioca a nostro favore…ci vuole la politica delle idee e delle azioni non quella delle critiche sterili…

  5. Gennaro Mattera attraverso Facebook

    nn di sicuro cio che hanno fatto re silvio e la sua cosca……….

  6. Tutte le DESTRE…da sempre e in ogni luogo …raccontano BALLE! E’ comico vedere e sentire a Milano come parlano …parlano e poi si smentiscono da soli!

Lascia un Commento