Grazie di tutto Vittorio, riposa in pace

Si sono svolti oggi i funerali del reporter ucciso in Palestina lo scorso 14 aprile. Nella palestra di Bulciago, paese d’origine dell’attivista, si sono recate oltre 2000 persone, dando l’estremo saluto a Vittorio con bandiere della pace e bandiere palestinesi. Sono venuti da tutta Europa per assistere alle esequie, ed era persino presente l’emittente araba Al Jazeera.

Anche noi di Qualcosa di Sinistra vogliamo dare, in questa giornata, il nostro saluto a Vittorio Arrigoni, cittadino del mondo che ha dedicato la sua vita per gli altri.

Ciao Vittorio, grazie per tutto quello che hai fatto per noi. Restiamo umani, vogliamo ricordarti così.

httpv://www.youtube.com/watch?v=SblB2O7AfP4

 

Commenta con il tuo account Facebook

Giorgio Pittella

Sono nato a Milano un anno e mezzo prima della caduta del Muro di Berlino, da genitori lucani portandomi nell sangue le diverse percezioni della penisola. Da sempre appassionato di politica, vengo insignito del titolo di "sindacalista" sin dalla quinta elementare e "comunista" sin dalle materne, quando le maestre scrutano preoccupate un mio disegno sui funerali di Berlinguer, con falce e martello ben in vista. Ho coniugato la mia passione con i miei studi, iscrivendomi alla Facoltà di Scienze Politiche di Milano, e scrivendo per Qds. Da sempre appassionato di giornalismo, specialmente quello d'inchiesta. Vedo calare drasticamente la mia media voti alle scuole medie dopo un articolo nel giornalino di classe in cui accusavo la prof. di religione di valutare secondo simpatie e antipatie, venendo così meno ai buoni principi cristiani. Tra le mie altre collaborazioni, ho scritto di politica per il sito web di una web-radio e ho scritto per un web-giornale universitario. Sono anche molto appassionato di storia, di filosofia, di arte e di musica e sfegatato tifoso juventino

25 commenti

  1. E pensare amici, che c’è tanta gente che non la pensa come noi, ciò mi pugnala e mi fà male.

  2. “Lascia che sia fiorito, Signore il suo sentiero…” preghiera del più spirituale dei nostri cantautori, De Andrè. Ciao Vittorio

  3. Nadia Nadiaz via Facebook

    …..mille papaveri rossi…!!!!!!!!…grazie…Vittorio

  4. James P. Orne via Facebook

    Un saluto a Vittorio…grazie per tutto quello che hai dato, non ti potremo mai scordare! …questa è la mia opinione e non la sporcherò mai o farò sporcare da nessuno!

Lascia un Commento