Ci sarebbe da ridere, se non fosse una tragedia. E se non fosse che noi ci siamo finiti dentro senza nemmeno accorgercene.

Le tre I della Gelmini: Ignoranza, Incompetenza, Indecenza.

httpv://www.youtube.com/watch?v=U2snzFQkkm0

Nota a margine: mentre Obama dice che i tagli “bisogna farli con lo scalpello, non con il macete, altrimenti si colpiscono solo i più deboli” e che “tagliare su scuola, università e ricerca sarebbe come alleggerire un aereo buttando il motore“, in Italia non solo si va di motosega mentre l’aereo precipita, ma abbiamo anche un ministro dell’istruzione che non sa nemmeno dei tagli fatti al suo Ministero.

E poi dicono che hanno inventato una nuova moralità. Sono d’accordo: quella del bunga bunga.

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia - Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro "Casa per Casa, Strada per Strada". Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

25 commenti

  1. io che rimprovero i miei alunni perchè non leggono prima di fare un compito. ora ho capito: imitano tutti il ministro che firma senza leggere oppure legge ma non capisce.

  2. Dovrebbero finire tutti quanti in galera. Perchè anche nel caso cadesse il governo non pagheranno mai abbastanza per quello che hanno fatto.

  3. Care signore del Pdl ( non tt chiaramente) non basta allarcare le coscie per diventare autorevoli, magari vi manderanno in tv a negare le megacazzate fatte dal vostro Cavalcante, pardon Cavaliere, ma alla fine sarete trattate sempre per quello che siete.

Lascia un Commento