La Bongiorno afferma che "Destra e Sinistra sono categorie superate." Non è vero niente. La differenza esiste e sta tutta nella definizione di Norberto Bobbio: "il politico di sinistra deve essere in qualche modo ispirato da ideali, mentre il politico di destra basta che sia ispirato da interessi: ecco la differenza."

Destra e Sinistra categorie superate? Avv. Bongiorno, cambi mestiere

Un nuovo astro nascente anti-berlusconiano si para davanti alla Sinistra tafazzista desiderosa di eroi da mandare in guerra contro il Cavaliere, incurante del loro passato, del loro presente e soprattutto del loro futuro: l’avvocato di Fini, Giulia Bongiorno. Basta che un ex-berluscones diventi un anti-berluscones, che gli vengono perdonate tutte e improvvisamente diventa un interlocutore “responsabile, affidabile, con cui è piacevole discutere” e altre amenità che abbiamo sentito da quelli che ce l’hanno sempre avuta a morte con l’anti-berlusconismo, salvo promuovere a loro diretti interlocutori proprio gli ex-berlusconiani in cerca di una poltrona. Si pensi a Dini, a Mastella, giusto per citare i più famosi. E Follini? Non è cambiato di una virgola, ma è stabilmente in seno ai quadri del Partito Democratico, dopo la rovinosa vicenda politica dell’Italia di Mezzo. Non importa il suo passato, l’importante è che sia ora contro Berlusconi. Lo stesso ragionamento si fa per i finiani e la Bongiorno, che dopo 17 anni si sono svegliati dal letargo e hanno scoperto che Silvio Berlusconi è un padre-padrone che si fa leggi ad personam: e allora perché non più di un anno fa votavano il legittimo impedimento? Mistero. Eppure la Bongiorno era Presidente della Commissione Giustizia della Camera, una poltrona pesante anche per affondare eventuali ddl pro-impunità.

Ma che cosa dovremmo aspettarci, scusate, dall’avvocato di Giulio Andreotti, prescritto per mafia, che la signora continua a dichiarare innocente ignorando 30 anni di continui legami con Cosa Nostra, la P2 e le sante gerarchie vaticane, che con Paul Marcinkus, presidente dello IOR, qualcosa pure sapevano del riciclaggio di denaro sporco di Cosa Nostra? Afferma in un’intervista al Corriere che Destra e Sinistra sono categorie superate, per la gioia dei centristi e degli pseudo-riformisti senza ideali e con solo interessi da tutelare che stanno a Sinistra (ma solo perché a Destra c’è Berlusconi).

Non è vero nulla, ovviamente. Perché le due categorie non solo sono attuali (perché descrivono due universi ideali opposti), ma ancora vivi, come dimostrano i colpi di coda del regime che ci governa. A tal proposito, fa sempre bene ricordare la differenza che di Destra e Sinistra dava Norberto Bobbio: “Io ritengo che il politico di sinistra deve essere in qualche modo ispirato da ideali, mentre il politico di destra basta che sia ispirato da interessi: ecco la differenza.”

Diciassette anni di Berlusconismo hanno solo confermato la tesi di Bobbio. Ma per dei futuristi che sono alla ricerca di una sponda politica, in quanto sconfitti, isolati e senza prospettive di crescita futura, dire che non esistono più Destra e Sinistra significa legittimare le grandi ammucchiate anti-berlusconiane, che poi scoppierebbero subito dopo il voto, riportandolo al potere. Basti vedere l’inedito appoggio a Pisapia a Milano di Fabio Granata, che sconfessa il candidato del Terzo Polo Manfredi Palmeri.

Ricordando Berlinguer, però, “Quali furono infatti gli obiettivi per cui è sorto il movimento per il socialismo? L’obiettivo del superamento di ogni forma di sfruttamento e di oppressione dell’uomo sull’uomo, di una classe sulle altre, di una razza sull’altra, del sesso maschile su quello femminile, di una nazione su altre nazioni. E poi: la pace fra i popoli, il progressivo avvicinamento fra governanti e governati, la fine di ogni discriminazione nell’accesso al sapere e alla cultura. Ebbene, se guardiamo alla realtà del mondo d’oggi chi potrebbe dire che questi obiettivi non sono più validi? Tante incrostazioni ideologiche (anche proprie del marxismo) noi le abbiamo superate. Ma i motivi, le ragioni profonde della nostra esistenza quelle no, quelle ci sono sempre e ci inducono ad una sempre più incisiva azione in Italia e nel mondo.

Ecco la differenza: noi abbiamo Enrico, Sandro. Loro hanno Almirante, Craxi, Andreotti. E non è una differenza da poco. Una cortesia, avv. Bongiorno: si dedichi ai suoi processi, già sufficientemente spettacolarizzati in tv con le sue magre figure, faccia la mamma, quanto alla politica: cambi mestiere.

Commenta con il tuo account Facebook

Pierpaolo Farina

Classe 1989, milanese, blogger, sociologo, scrittore. Nel 2009 ho creato enricoberlinguer.it, nel 2010 il blog Qualcosa di Sinistra. Sono il padre di WikiMafia – Libera Enciclopedia sulle Mafie, co-fondata nel 2012 insieme a Francesco Moiraghi. Nel 2013 ho scritto il libro “Casa per Casa, Strada per Strada”. Nel 2014 mi sono laureato in Scienze Sociali con una tesi su Mafia e Capitalismo con Nando dalla Chiesa. Nel 2015 ho dato vita a MafiaMaps, prima app antimafia. Scrivo per riviste scientifiche, mi occupo di comunicazione politica e social media. Last but not least, fotografo con Sophie, la mia Canon 6D.

25 commenti

  1. Schifo generalizzato, paese allo sbando, ignoranza dilagante… è così che ci vogliono, più mona del mona per governare senza problemi nè limiti!!!! tanto non ci è bastata, se ri-votiamo, ri-vince il partito degli idioti!!!

  2. non ho mai votato questa gentaglia, comunque è vero, dx e sx avevano ragione di esistere una volta, adesso la storia è andata avanti e non cè più bisogno di estremismo, tanto è vero che il muro di berlino è caduto più di 20 anni fà

  3. facciamo rinascere la sinistra, non stiamo a baloccarci…

  4. Qui non si tratta di estremismo, che è comunque sempre da esecrare, ma, come diceva Bobbio, di ideali. Io degli ideali ne ho ancora, nonostante la pochezza dell’attuale classe politica.

  5. Rita Roncaglia via Facebook

    Non dimentichiamo MAI che il muro è caduto sotto la spinta dei miliardi del Vaticano e degli USA non per volere dei popoli !!!!! Non dimentichiamo che SOLYDARNOS era del Papa polacco, finanziato dallo IOR !!!!!

Lascia un Commento