Archivi Mensili: aprile 2011

Vorrei dire Qualcosa di Sinistra, ma la Sinistra non c’é più

"Una volta ero bambino, proprio come la sinistra. E insieme ci raccontavamo favole stupende. Poi siamo cresciuti e da adulti ci siamo persi, nel rancore e nel malinteso reciproco.", così ci scrive Antonio Giannantonio in una lettera a Qualcosa di Sinistra

Leggi Articolo »

‘A livella – Totò

A proposito di principi, teste coronate, illustri natali e nobiltà, che oggi vanno per la maggiore, vale la pena ripubblicare Totò. Perché 'A morte 'o ssaje ched''e?...è una livella.

Leggi Articolo »

Il Governo è salvo sul Dpef. Grazie all’opposizione.

Diciassette democratici su 206, nove Udc su 39, due Idv – compreso Di Pietro – su 22, cinque finiani – Bocchino incluso – su 29. Grazie a tutte queste defezioni, l'opposizione ha perso l'occasione di mandare il governo gambe all'aria sul documento di programmazione economico-finanziaria.

Leggi Articolo »

“Cara Silvia”, Celentano contro Berlusconi: “Votate quattro sì ai referendum!”

Il "Molleggiato" lancia il suo appello: "Il governo va avanti nella demoniaca voglia di avvelenarci. Tocca a noi fermarli"

Leggi Articolo »

Si sposano William e Kate. E Renzi li invita a Firenze

William e Kate si sposano. E Renzi che fa? Non fa in tempo manco a mettergli l'anello, che subito gli mette a disposizione Firenze. Un paragone con i leader laburisti è d'obbligo: loro, per essere stati dalla parte di Diana 14 anni fa, non sono stati invitati al matrimonio. Ma siamo certi che questa lezione di stile in Italia nessuno la coglierà.

Leggi Articolo »

Tanti saluti da Sarajevo

Leggi Articolo »