Noi paghiamo (anche) per questo

Questo è il ridicolo comunicato stampa apparso ieri sul sito del Governo. Clicca qui per vedere la pagina originale.

 

Precisazione dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

24 Marzo 2011

Il resoconto fornito da alcune agenzie di stampa in merito alla cena di ieri sera del Presidente Berlusconi con il gruppo dei Responsabili è ricco di fantasie e imprecisioni. In particolare, il Presidente non ha cantato alcuna canzone.

 

Commenta con il tuo account Facebook

About Giorgio Pittella

Sono nato a Milano un anno e mezzo prima della caduta del Muro di Berlino, da genitori lucani portandomi nell sangue le diverse percezioni della penisola. Da sempre appassionato di politica, vengo insignito del titolo di "sindacalista" sin dalla quinta elementare e "comunista" sin dalle materne, quando le maestre scrutano preoccupate un mio disegno sui funerali di Berlinguer, con falce e martello ben in vista. Ho coniugato la mia passione con i miei studi, iscrivendomi alla Facoltà di Scienze Politiche di Milano, e scrivendo per Qds. Da sempre appassionato di giornalismo, specialmente quello d'inchiesta. Vedo calare drasticamente la mia media voti alle scuole medie dopo un articolo nel giornalino di classe in cui accusavo la prof. di religione di valutare secondo simpatie e antipatie, venendo così meno ai buoni principi cristiani. Tra le mie altre collaborazioni, ho scritto di politica per il sito web di una web-radio e ho scritto per un web-giornale universitario. Sono anche molto appassionato di storia, di filosofia, di arte e di musica e sfegatato tifoso juventino

Check Also

Lo avrai, camerata Kesselring

Processato nel 1947 per crimini di Guerra (Fosse Ardeatine, Marzabotto e altre orrende stragi di …

25 comments

  1. Adriano Battistutta via Facebook

    ancora per poco,le vacche grasse sono finite !!!

  2. Ma mi sbaglio o hanno la stessa moquette in testa…?!?!?!?! x_x

  3. No, Luigi, forse è asfalto, per dirla alla Gad Lerner..

  4. Mauro Murru via Facebook

    mi vien da ridere per non piangere. e poi c’è gente che si indigna se si da qualche sigaretta ai tunisini buttati a lampedusa. che paese di merda!

  5. tutto ciò è surreale…vergognoso!!! ma il nano non sa cosa sia la vergogna!! Lurido verme!!

Lascia un commento