Archivi Mensili: novembre 2010

WikiLeaks: “Da grandi poteri derivano …

WikiLeaks: “Da grandi poteri derivano grandi responsabilita’ “ 28 novembre 2010. Il ministro degli Esteri, Frattini, lo ha definito l’11 settembre della diplomazia. Ma cosa è stato pubblicato? Si tratta di documenti diplomatici che le ambasciate americane nel mondo mandavano negli US per descrivere la situazione non solo politica del paese nel quale erano ospitate. Da oggi ci saranno sicuramente ...

Leggi Articolo »

Il successo di Facebook

Chi non ha mai avuto come desiderio profondo l’essere famoso, o l’essere al centro dell’attenzione, esibirsi davanti a un pubblico che condivide le tue parole, che apprezza quello che fai, e, addirittura, che ti invidia?

Leggi Articolo »

La CGIL in piazza a Roma

Come forse cari amici ben saprete, oggi 27 novembre si svolge a Roma una importante manifestazione sindacale nazionale della CGIL dal titolo: “più diritti, più democrazia”. Oltre 2000 pullman, 13 treni speciali, senza contare chi partirà con mezzi propri si riverseranno sulle strade della capitale formando due cortei che finiranno per convergere in Piazza San Giovanni. Per chi non sarà ...

Leggi Articolo »

Un Paese senza Giustizia

Se Politica e Istituzioni avessero veramente la volontà di assolvere al loro compito di “sostenere l’operato della magistratura”, un governo serio avrebbe eliminato nei primi mesi di legislatura tutto quel groviglio di norme e codicilli creato negli ultimi quindici anni che prende solitamente il nome di “garantismo”, che oltre a far lievitare la durata dei processi, il più delle volte garantisce solo i delinquenti e non i cittadini.

Leggi Articolo »

Vajasse o quaquaraqua?

Negli ultimi mesi tiene banco l’ipotesi, ormai concreta, dell’imminente caduta del Governo Berlusconi.  Man mano che ci si avvicina alla data della presunta caduta (votazione di fiducia a Montecitorio e Palazzo Madama il 14 dicembre) è straziante assistere alle querelle in seno alle Camere e alla stessa maggioranza di governo.  Non che sia una novità ovviamente, ripensando ai simpatici epiteti ...

Leggi Articolo »

Scuola, trasversalita’ e principio di uguaglianza

Di tagli alla scuola pubblica e all’università, ormai, si sente parlare dalla notte dei tempi, eppure nessuna delle “riforme” economiche ed istituzionali inerenti il mondo scolastico ha mai superato l’assurdo livello delle riforme Gelmini e Tremonti, una politica sull’istruzione oscura e ancor più obnubilata da un finto occhio di riguardo ad una meritocrazia che, giorno dopo giorno, mostra di essere nient’altro che una fictio scenica!

Leggi Articolo »